NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Playbulb, lampadina a LED che si controlla dallo smartphone

Playbulb, lampadina a LED che si controlla dallo smartphone

La lampadina a LED Playbulb è stata finanziata dagli utenti su Kickstarter e può essere controllata da smartphone o tablet

da in Domotica, Gadget, Led
Ultimo aggiornamento:

    Lampadina a LED Playbulb

    La lampadina a LED Playbulb può rivoluzionario come interagiamo con le classiche lampadina. Viene infatti controllata da uno smartphone o un tablet iOS o Android e permette sia di ascoltare la musica grazie all’altoparlante integrato che di cambiare il colore del LED, diventando così uno strumento versatile e adattabile a vari contesti. Che sia per una festa con gli amici o per una serata galante, la lampadina Playbulb è un esempio di come si può rivoluzionare l’esperienza domestica.

    Volete organizzare una festa con gli amici e non avete il materiale adeguato? Vorreste un’atmosfera più romantica con il partner? Avete bisogno di musica diffusa nella stanza senza particolari ingombri? La lampadina Playbulb, il cui ideatore ha cercato finanziamenti sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter, esaudisce queste richieste e fa molto altro. Si tratta di una lampadina a LED che può essere controllata semplicemente da smartphone e tablet usando l’applicazione gratuita per dispositivi iOS 7.0+ e Android 4.3+ Playbulb X, tramite cui poter scegliere, ad esempio, il colore che viene generato dai LED (rosso, verde, viola, bianco, arancione, blu, etc.) oppure trasmettere musica dall’altoparlante integrato, che si interfaccia a una gamma di frequenze da 135 Hz a 15 KHz.

    Altoparlante lampadina Playbulb

    L’applicazione Playbulb X, infatti, integra un lettore musicale che usufruisce del catalogo interno dello smartphone e non da una lista predefinita. Non solo: l’ideatore suggerisce anche l’ascolto di libri audio, ricette guidate o fiabe per bambini. La principale caratteristica di Playbulb, comunque, rimane la possibilità di gestire la luminosità e i coloro dallo smartphone.

    Sono quattro gli effetti integrati: pulsante, ad arcobaleno, lampeggiante e a dissolvenza. Passando alle crude caratteristiche tecniche, la lampadina a LED Playbulb è compatibile con gli attacchi E26 ed E27, consuma 3 W per fornire 200 lumen e una temperatura colore di 3.365 K. La connettività si appoggia al Bluetooth 4.0.

    App smartphone lampadina Playbulb

    Le potenzialità della lampadina a LED Playbulb sono varie. Dallo smartphone si potranno controllare anche gruppi di Playbulb e ogni gruppo potrà avere impostazioni diverse dall’altro per effetti divertenti e affascinanti. Il prezzo di vendita, però, è abbastanza alto: una sola lampadina costerà 89,99 dollari. La campagna su Kickstarter ha guadagnato in totale 27.873 dollari superando di gran lunga l’obiettivo di 10.000 dollari. Le spedizioni inizieranno a gennaio 2015 se l’ideatore riuscirà a rispettare il programma.

    472

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DomoticaGadgetLed
    PIÙ POPOLARI