Natale 2016

Come collegare il Mac alla TV: guida pratica

Come collegare il Mac alla TV: guida pratica

Ecco come collegare il Mac alla TV attraverso soluzioni via cavo e con appositi software per fruire dei video, foto, immagini oltre che per contenuti in streaming sul grande schermo

da in Apple, Guide HiTech, Macbook, TV
Ultimo aggiornamento:

    come collegare mac a tv

    Vi chiedete da sempre come collegare il Mac alla TV? Volete collegare il vostro MacBook al vostro televisore per godervi meglio i vostri programmi televisivi o serie tv sul grande schermo, ma non avete la benché minima idea di come potreste farlo? Non cercate più, siete nel posto. Sì perché non solo vi guideremo, ma questa guida pratica sarà anche molto semplice da seguire. Quello che vi basterà fare è seguire le nostre indicazioni passo passo e in pochi minuti saprete come collegare il Mac alla TV grazie a cavi e altri device che vi consentiranno di compiere l’operazione.

    Iniziamo subito col dire che per collegare il Mac alla TV bisogna che vi procuriate un cavo (oppure un adattore) che possa trasferire il segnale video e audio dal computer al televisore (quest’ultimo deve essere dotato di una porta HDMI). Consigliamo il cavo Mini DisplayPort a HDMI da 49.95 euro che vi consente di collegare la porta Thunderbolt/Mini DisplayPort del vostro Mac alla porta HDMI del televisore. Per 34.95 euro potete optare per un Adattore Mini DisplayPort-HDMI con audio, anche se vi servirà comunque un cavo HDMI per collegare il computer alla TV. Pronto il collegamento? Il sistema operativo OS X farà da estensione diretta della Scrivania tramite il televisore. E’ possibile cambiare l’impostazione. Come? Andando nella Preferenza di sistema > Monitor >Disposizione e in seguito mettere la spunta su Duplica monitor (se si vuole anche duplicare il contenuto del computer in TV). In questa configurazione, è possibile che l’audio continui ad uscire dal Mac: per farlo uscire dalla TV basta andare su Preferenze di sistema > Suono > Uscita e selezionate il nome della TV.

    Potete anche collegare il Mac alla TV senza bisogno di fili se utilizzate una Apple TV grazie alla funzione AirPlay in grado di duplicare il contenuto dello schermo di OS X direttamente sulla vostra TV. Il sistema è compatibile con una Apple TV di seconda o terza generazione, sempre a patto che il software sia aggiornato almeno alla versione 5.0 e che il vostro Mac sia stato prodotto almeno dal 2011 con OS X Mountain Lion. In questo modo potete proiettare lo schermo del Mac sulla televisione cliccando sull’icona di AirPlay e selezionando Apple TV dal menu.

    Non trovate l’icona per la duplicazione? Andate su Preferenze di sistema > Monitor e mettete la spunta su Mostra opzioni di duplicazioni nella barra dei menu quando disponibili. Semplice vero? Da adesso potrete vedere le vostre serie preferite direttamente dal vostro televisore.

    Apple TV: la televisione della mela in uscita

    483

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGuide HiTechMacbookTV

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI