Come usare iPhone come hotspot WiFi personale

Come usare iPhone come hotspot WiFi personale

Siete fuori casa e dovete usare il laptop via internet? Basta avere con sé un iPhone o un altro smartphone

da in Guide HiTech, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Come usare iPhone come hotspot personale

    Come usare iPhone come hotspot personale è un’operazione facile e veloce: basta solo sapere dove andare a cliccare nelle impostazioni del sistema operativo iOS. Utilizzando le giuste opzioni potrete usare fuori casa i vostri laptop o tablet solo Wi-Fi pur non avendo una chiavetta: sarà il vostro iPhone a fungere da modem. Fate attenzione a due cose: gli eventuali costi che l’operatore mobile può chiedere per il tethering (un altro nome per hotspot) e il limite di dati del vostro piano mobile.

    Partiamo dal principio: a cosa serve usare uno smartphone come hotspot? Usando la connessione cellulare di uno smartphone, meglio 3G o 4G LTE, è possibile creare una rete wireless protetta da password tramite cui permettere ad altri dispositivi, come portatili o tablet solo Wi-Fi, di connettersi alla rete. Ciò permette di gestire le e-mail più facilmente oppure caricare un documento su cloud; in generale, un hotspot permette allo smartphone di diventare un modem. Come si fa con un iPhone? L’operazione è molto semplice e può essere fatta con qualsiasi modello. Prima di tutto, però, una nota: non tutti gli operatori offrono il tethering, un altro nome della stessa operazione; inoltre, talvolta può avere costi aggiuntivi, quindi è meglio che prima verifichiate il vostro piano tariffario e come il vostro operatore mobile gestisce l’hotspot da smartphone.

    Abilitare iPhone come hotspot

    Veniamo a come usare iPhone come hotspot personale.

    Come prima cosa, bisogna andare in Impostazioni > Cellulare. Tra le opzioni, bisogna accertarsi che le due opzioni Dati Cellulare e Abilita 4G (sempre che stiate usando un modello di iPhone compatibile con questa velocità) siano attive. Poco sotto, troverete l’opzione Hotspot personale; entrateci e attivatela toccando la casella. Nella parte bassa della schermata, il sistema vi fornisce indicazioni utile su come utilizzare la connessione dal laptop o dal dispositivo che volete connettere alla rete wireless così creata. Per sicurezza, è meglio che usiate una password per proteggere la rete da occhi indiscreti.

    Hotspot su iOS 8.1

    Se avete seguito i passi perfettamente, il laptop dovrebbe ora vedere la nuova connessione con il nome di “iPhone”. Connettevi come fosse una normale rete Wi-Fi inserendo, se l’avete aggiunta, la password di protezione. L’operazione è ancora più semplice se avete un Mac aggiornato a OS X Yosemite e un iPhone con iOS 8.1: i due dispositivi comunicheranno automaticamente e una volta che non è più necessario, la connettività hotspot sarà automaticamente disattivata.

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Guide HiTechiPhoneMobileSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI