Trasforma il tuo computer in un Hot spot Wi-Fi per condividere la connessione

Trasforma il tuo computer in un Hot spot Wi-Fi per condividere la connessione
da in Guide HiTech, Wi-Fi
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    wifi

    Ormai viviamo costantemente connessi grazie alle ADSL sempre più veloci, agli smartphone e tablet sempre più potenti e alle connessioni mobili sempre più simili (in alcuni casi anche migliori) alle ADSL da casa. Alcune situazioni estreme possono portarti a trovare delle soluzioni “particolari” che però ti danno delle soluzioni prestanti. Ad esempio lo sai che potresti trasformare il tuo computer in un Hot Spot Wi-Fi, in questa maniera potrete far collegare tutti i device che volete anche se avete un modem/router senza la connessione Wi-Fi. Sei curioso? Vuoi sapere come si fa? Allora prosegui nella lettura di questo articolo.

    L’operazione è molto semplice, ad esempio se vogliamo collegare il nostro iPhone (ma la procedura vale per tutti i dispositivi, dobbiamo creare una piccola rete WiFi tra il nostro Iphone (o altro dispositivo) e il MacBook. Come? Tranquilli è molto semplice, andiamo a vedere come fare:

    • 1. La prima cosa da fare è accedere a Preferenze di Sistema e cliccare sul tasto Condivisione
    • 2. Il secondo step è quello di andare su Condivisione Internet e qui dal menù Condividi la tua connessione e da qui bisogna decidere il tipo di connessione che avrà, e che dovrà essere condivisa, il nostro MacBook. Quindi se il vostro computer è collegato via cavo dovrete scegliere Ethernet altrimenti Wi-Fi.
    • 3. Il terzo step è quello di andare nella schermata che trovate in basso a destra (quello dove trovate scritto “Al computer che usano:” e selezionate la voce Wi-Fi. Se vogliamo proteggere la nostra connessione dobbiamo cliccare sul tasto Opzioni Wi-Fi e qui selezionate dal menù Sicurezza la voce WPA2 Personal.
    Una volta seguiti questi tre passi siamo quasi pronti, infatti manca solamente una cosa: abilitarla. Quindi mettiamo la spunta su Condivisione Internet e poi cliccate sul tasto Avvia. Adesso dal tuo iPhone (o altro dispositivo) attiva il Wi-Fi e fai la ricerca della rete creata dal tuo MacBook, collegati, inserisci la password e buona navigazione !!

    Se usi Windows per trasformare il tuo computer in un Hot Spot Wifi hai due soluzioni: soluzione semplice, soluzione da smanettone.

    Se vogliamo utilizzare la soluzione semplice abbiamo bisogno di un programma esterno da installare sul nostro computer, il programma si chiama “Virtual Router”. Una volta scaricato e installato il programma deve essere configurato, tranquillo niente di difficile basta seguire le schermate, e i passi sono simili alla configurazione sul MacBook (del resto la filosofia è la stessa). Bisogna decidere la rete del computer da condividere (Ethernet o Wi-Fi), la sicurezza della rete e il nome della rete. Una volta che abbiamo terminato la configurazione basta cliccare su Start Virtual Router per far partire il programma, fatto questo andiamo sul nostro iPhone (o altro dispositivo) e lo colleghiamo alla rete appena creata.

    Se sei uno smanettone e ti piace fare le cose a mano, invece di installare i programmi, puoi fare la stessa cosa utilizzando uno script. Questo script è quello che ho trovato sul blog Casaprocida che mi sembra che funzioni bene. Naturalmente se vi piace smanettare potete creare il vostro o modificare questo qui. L’unica cosa che dovete tenere a mente è l’estensione .bat altrimenti non funziona.

    672

    ARTICOLI CORRELATI