Natale 2016

Apple Watch: uscita, prezzo e scheda tecnica

Apple Watch: uscita, prezzo e scheda tecnica
da in Apple Watch, Smartwatch
Ultimo aggiornamento:
    Apple Watch: uscita, prezzo e scheda tecnica

    Apple Watch è il nuovo smartwatch dell’azienda di Cupertino, dotato di caratteristiche tecniche estremamente interessanti. L’uscita di questo nuovo dispositivo è stata il 26 aprile 2015, con un range di prezzi veramente variabile in base ai materiali scelti. E’ importante sottolineare che Apple Watch è disponibile in due dimensioni, per donna con diametro di 38mm e per uomo da 42mm. Non solo, esistono tre versioni, ovvero Apple Watch Sport, Apple Watch e Apple Watch Edition. Scopriamo, quindi, la scheda tecnica, le funzionalità e le particolarità del tanto atteso smartwatch dell’azienda di Cupertino.

    Apple Watch: specifiche tecniche

    Prima di andare a scoprire le varie versioni di Apple Watch, è importante analizzare tutte le specifiche tecniche del nuovo smartwatch di Apple. Infatti, tutti le versioni condividono il medesimo hardware, ma si contraddistinguono per i materiali impiegati e i vari cinturini.

    All’interno della scocca di Apple Watch troviamo il chipset Apple S1, con frequenza pari a 520 MHz e scheda grafica ProveVR SGX543. La memoria interna, invece, è pari a 8GB, mentre la RAM ammonta a 512MB. Non mancano connettività Bluetooth 4.0 LE e Wi-Fi 802.11 b/g/n.

    Per quanto riguarda la batteria, quest’ultima offre una capacità pari a 250 mAh, in grado di assicurare fino a 22 ore in utilizzo misto e fino a 3 ore e 40 minuti in modalità chiamata.

    Apple Watch Sport

    Apple Watch Sport

    Esistono tre versioni di Apple Watch e la più economica è proprio Apple Watch Sport. Si tratta di uno smartwatch, disponibile in 12 modelli, con cassa in alluminio anodizzato in quattro diverse finiture, vetro Ion-X rinforzato e abbinato a robusti cinturini colorati.

    In termini di prezzo, Apple Watch Sport in versione 38mm ha un prezzo di 419 euro, mentre la versione da 42mm viene venduta a 469mm. Le finiture disponibili sono argento, grigio siderale, oro rosa e oro.

    Apple Watch

    Apple Watch

    La versione intermedia si chiama proprio Apple Watch. Questo modello è dotato di cassa in acciaio inossidabile naturale o nero siderale, abbinato a un vetro in cristallo di zaffiro ed eleganti cinturini e bracciali.

    Come è possibile comprendere, il prezzo aumenta rispetto alla versione Sport, dal momento che siamo di fronte a una versione realizzata con materiali ancor più pregiati.

    L'orologio Apple Watch è ufficiale

    Di Apple Watch esistono 20 modelli.

    La versione più economica con cassa da 38mm e cinturino Sport in silicone viene venduta a 669, mentre il modello più costoso, sempre con cassa da 38mm, e bracciale a maglie nero siderale tocca quota 1219 euro. Le rispettive versioni da 42mm sono vendute a 719 euro e a 1269 euro. Ovviamente, in questa forbice di prezzi esistono modelli intermedi abbinati a cinturini veramente interessanti.

    Apple Watch Edition

    Apple Watch Edition

    La versione più costosa di Apple Watch si chiama Apple Watch Edition. Di fatto, si tratta di uno smartwatch disponibile con cassa in oro giallo o rosa da 18 carati, display protetto dal cristallo di zaffiro e cinturini e chiusure d’impeccabile fattura.

    I prezzi di Apple Watch Edition partono da oltre 10 mila euro, dal momento che ci troviamo di fronte a pezzi “unici”. Sono disponibili 8 modelli e la versione base con cassa da 38 mm e cinturino Sport viene venduta a 11.200 euro, mentre il modello più costoso con cinturino Modern tocca quota 18.400 euro. Come per le precedenti versioni, il modello con cassa da 42mm parte da 13.200 euro per arrivare a 16.400 euro.

    Apple Watch, funzionalità di watchOS

    Apple Watch fitness

    Dopo aver scoperto le specifiche tecniche e il prezzo, è arrivato il momento di chiederci: ma quali sono le funzionalità offerte da Apple Watch? Grazie al sistema operativo watchOS, il famoso smartwatch dell’azienda di Cupertino permette di avere un vero e proprio computer al polso. Oltre a misurare i battiti cardiaci e monitorare l’attività fisica, Apple Watch si trasforma in un valido alleato ogni volta che è necessario rispondere a una chiamata o inviare un messaggio SMS o WhatsApp.

    Le potenzialità di Apple Watch sono da considerarsi quasi illimitate, dal momento che dipende per la maggior parte dall’impegno degli sviluppatori di terze parti. Già oggi assistiamo a soluzioni innovative che permettono di mantenere l’iPhone dentro alla tasca e consultare la maggior parte delle informazioni direttamente sul proprio polso.

    805

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Apple WatchSmartwatch

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI