Streaming film gratis: via torrent con The Pirate Bay

Streaming film gratis: via torrent con The Pirate Bay
da in Internet, Torrent
    Streaming film gratis: via torrent con The Pirate Bay

    The Pirate Bay, lo storico motore di ricerca di file torrent è più vivo che mai e adesso ha aperto la porta ai film in streaming gratis, grazie all’introduzione del supporto di Torrents Time, il plugin per browser che ha fatto ritornare in auge anche Popcorn Time. L’accoppiata Popcorn Time e The Pirate Bay permetterà di visualizzare il contenuto di un torrent video all’interno della finestra del browser, senza dover abbandonare il portale.

    Con l’introduzione dello streaming video su The Pirate Bay, non vi sarà più bisogno di scaricare programmi ad-hoc come BitTorrent. Infatti, Torrents Time è un plugin rilasciato dal team di Popcorn-Time.se e permette di guardare film in streaming senza scaricare alcun client.

    Adesso, The Pirate Bay sfoggia il tasto “Stream It!“, che permette di vedere un contenuto di un torrent video direttamente nella finestra del browser, senza dover scaricare alcun file o abbandonare il portale.

    Molti siti di ricerca torrent hanno già espresso la loro volontà di implementare il plugin, in modo tale da rendere possibile su browser lo streaming illecito in peer-to-peer. Di fatto, Torrents Time potrebbe essere implementato all’interno di moltissimi siti web, tra cui anche qualche competitor di The Pirate Bay.

    The Pirate Bay streaming torrent

    Torrents Time non è la prima soluzione per lo streaming di file torrent all’interno del browser, ma il suo successo è anche dato dal fatto che le precedenti versioni non erano ben sviluppate e avevano grandi lacune.

    Ad esempio, alcuni siti web di streaming torrent sfruttavano il protocollo HTTP, invece di instaurare una connessione peer-to-peer, consumando quasi tutta la banda disponibile. Un altro servizio, invece, utilizzava la piattaforma gratuita VPN Hola, anche se quest’ultima ha venduto le connessioni internet degli utenti a botnet.

    Per il momento, Torrents Time sembra che stia guadagnando reindirizzando gli utenti verso un servizio VPN a pagamento, mentre il sito web ufficiale promette che server pubblicitari giungeranno a breve. Quindi, non resta che aspettare le future evoluzioni di Torrents Time per scoprire come riuscirà a monetizzare questa piattaforma e quale successo avrà tra i siti web che condividono file torrent.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetTorrent
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI