HTC 10 Mini: rumors su scheda e uscita

HTC 10 Mini: rumors su scheda e uscita
da in HTC, HTC 10, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    HTC 10 Mini: rumors su scheda e uscita

    La voce su HTC 10 Mini si è poi confermato essere un pesce d’Aprile e dunque tutto ciò che è stato rivelato in occasione di quella soffiata uscita proprio il 1 del quarto mese dell’anno è da buttare completamente nella spazzatura? Non è detto, perché è vero che uscirà HTC 10 ed è più che probabile che la società taiwanese si deciderà a ufficializzare anche una versione più compatta, meno performante e dunque più economica che potrebbe chiamarsi proprio HTC 10 Mini, avere una scheda tecnica sulla falsa riga di quella della bufala e persino un’estetica vicina al rendering apparso. Facciamo un po’ di ordine e cerchiamo di capire cosa si può salvare da questo scherzo.

    Le voci su HTC 10 Mini erano uscite in occasione del 1 aprile scorso, il giorno delle burle in cui tutti – noi compresi – si divertono a inventare notizie campate per aria. Anzi, notizie che hanno magari anche delle fondamenta reali, ma che non sono del tutto realistiche. Vi invitiamo peraltro a scoprire quelle più divertenti apparse nel 2016 per farvi un’idea della creatività del web. Dunque HTC 10 Mini rimarrà per sempre nel regno muggente delle bufale? Non è detto affatto, perché nonostante la secca smentita della società e la conferma del sito che per primo aveva diffuso la burla, potrebbe davvero uscire un HTC 10 Mini a breve, a stretto giro di posta rispetto al topclass HTC 10 che sembra ormai programmato per il prossimo 12 aprile.

    Magari HTC 10 Mini non si vedrà quel giorno stesso (e se invece sì?), ma qualche settimana o mese dopo. Secondo la burla, HTC 10 Mini avrebbe dovuto montare uno schermo da 4.7 pollici a risoluzione Full HD, un processore Snapdragon 823 che sarebbe stato identico al nuovo Snapdragon 820 fatto salvo per un clock un po’ più alto a 2.8GHz, poi 4GB di Ram, lettore di impronte digitali, ovviamente GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC e connessione veloce 4G LTE. L’uscita sarebbe stata poi prevista per settembre a un prezzo ancora tutto da decidere, che sarebbe stato rivelato solo in seguito.

    Ebbene, cosa salvare di questo?

    L’ipotesi è quella che HTC prosegua il discorso dei modelli Mini senza seguire la pista di Apple. Spieghiamoci meglio: non un terminale come iPhone SE che porta la stessa scheda tecnica del toclass iPhone 6S in un design ridotto come iPhone 5S, ma uno smartphone con estetica simile al topclass, tuttavia con specifiche più semplici. Dunque niente Snapdragon 823 né 820, Ram magari da 3GB, schermo sì da 4.7 pollici FHD e, in generale, un hardware più da medio range, per un prezzo finale di almeno 200 euro inferiore al fratello maggiore. Rimaniamo in attesa, chissà che non debutterà sul serio.

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HTCHTC 10Smartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI