Natale 2016

D-Link DWR-118 AC750: recensione del router pensato per la produttività

D-Link DWR-118 AC750: recensione del router pensato per la produttività
da in Recensioni, Router
Ultimo aggiornamento:
    D-Link DWR-118 AC750: recensione del router pensato per la produttività

    Negli ultimi anni, l’evoluzione del mondo digitale ci ha portato ad essere sempre più connessi ad Internet. Sia quando siamo in casa che fuori per strada, avere una connettività Internet è di fondamentale importanza. Proprio per soddisfare queste nuove esigenze D-Link ha creato DWR-118 AC750, un prodotto particolarmente innovativo che punta ad offrire una connettività continua, anche attraverso il supporto di chiavette 4G esterne. Scopriamo più in dettaglio tutte le specifiche tecniche del nuovo D-Link DWR-118 AC750 e quali siano i principali punti di forza di questo router.

    D Link DWR 118 AC750 scatola

    Il nuovo D-Link DWR-118 AC750 è un router Dual-Band Multi-WAN, che permette di condividere anche la connessione Internet 4G LTE/3G delle classiche chiavette verso tutti i dispositivi connessi, come smartphone, tablet, notebook e PC.

    Prima di conoscere tutte le principali funzionalità offerte da questo router, scopriamo in dettaglio le caratteristiche tecniche. Come già anticipato, D-Link DWR-118 AC750 offre connettività Wi-Fi ac di ultima generazione a 5 GHz, oltre ai classici standard 802.11 a/b/g/n, da 2,4 e 5 GHz. Sfruttando la connettività WiFi ac è possibile raggiungere la soglia di 433 Mbps, mentre sulla banda a 2.4 GHz la velocità massima è 300 Mbps. Non solo, sono presenti 1 porta USB 2.0, 1 porta Gigabit Ethernet WAN, 3 porte LAN 10/100 e 1 porta LAN Gigabit.

    D Link DWR 118 retro scatola

    Per quanto riguarda la sicurezza, D-Link ha deciso di integrare lo standard WPS (Wi-Fi Protected Setup), che permette di stabilire una connessione sicura sulla rete WiFi tra il dispositivo e il router stesso. Non mancano firewall SPI, NAT, funzioni di filtraggio di domini/URL, indirizzi IP e indirizzi MAC.

    D Link DWR 118 AC750 unboxing

    All’interno della scatola troviamo il router dotato di tre antenne; due esterne da 5dBi ciascuna e una interna sempre da 5dBi, un cavo Ethernet, l’alimentatore con diversi adattatori e il libretto delle istruzioni con un CD allegato.

    Accessori D Link DWR 118 AC750

    La procedura di montaggio del D-Link DWR-118 AC750 è estremamente semplice, dal momento che basterà collegarlo alla rete elettrica e connetterlo al modem tramite il cavo Ethernet in dotazione.

    Pannello di controllo D Link DWR 118

    Il pannello di controllo è molto minimalista, ma ricco di funzioni. Al suo interno sono presenti sei sezioni: Home, Internet, Wi-Fi, LAN, Avanzate e Sistema, e include anche la lingua italiana.

    Accedendo al pannello è possibile gestire qualsiasi impostazione, a partire dalle password per le connessioni WiFi da 2.4 e 5 GHz, fino alla funzione di failover, che permette di utilizzare la chiavetta 4G LTE/3G qualora la connettività Internet sia assente.

    Seppur rispetto ad altre aziende concorrenti l’interfaccia grafica del pannello di controllo sia più scarna, nei nostri test non abbiamo riscontrato alcuna difficoltà nel trovare le varie funzioni disponibili.

    D Link DWR 118 AC750 antenne

    Per quanto riguarda le performance, il router di D-Link ha dimostrato di essere un prodotto in grado di assicurare un’elevata stabilità. Sia attraverso chiavetta Internet che cavo Gigabit Ethernet WAN, le performance ci hanno soddisfatto. La copertura del WiFi è molto buona, anche in presenza di molti ostacoli, grazie alle tre antenne da 5 dBi ciascuna, in entrambe le bande da 2.4 GHz e da 5 GHz. Ovviamente, la banda da 2.4 GHz ha dimostrato di coprire un’area più vasta rispetto a quella da 5 GHz, anche se quest’ultima in termini di performance è risultata essere superiore.

    D Link DWR 118 porte posteriori

    Durante i nostri test, tuttavia, abbiamo riscontrato un leggero surriscaldamento nella parte bassa del router, che si è poi stabilizzato dopo molte ore di utilizzo. Quest’ultimo non ha inficiato minimamente sulle performance ed, a nostro avviso, è dovuto alle dimensioni estremamente ridotte del router, che hanno obbligato i progettisti a porre la scheda madre molto vicina alla superficie d’appoggio lasciando pochissimo spazio per il passaggio dell’aria.

    Configurazione servizi WAN D Link DWR 118

    Rispetto a molti altri router in circolazione, D-Link DWR-118 AC750 si distingue per la funzione di Failover. Quest’ultima è disponibile all’interno della sezione Internet del pannello di controllo.

    Dopo aver impostato la chiavetta 4G LTE/3G all’interno della sezione Servizi WAN, basta fare clic sulla scritta Failover nella colonna di sinistra. All’interno della pagina è necessario scegliere il tipo di failover tra cui: disabilità, caricamento condivisione (load sharing) e Failover.

    Retro D Link DWR 118 AC750

    Selezionando la voce caricamento condivisione (load sharing), la connessione Internet viene distribuita in modo uguale tra le due diverse tipologie di connessione (modem Ethernet e chiavetta 4G LTE). In alternativa è possibile selezionare la voce Failover, che permette di utilizzare la chiavetta Internet solamente nel caso in cui la connessione principale non funzioni più.

    Inoltre, scegliendo entrambe le connessioni è necessario impostare all’interno della voce Host remoto per Keep alive un server DNS pubblico, come quelli di Google 8.8.8.8 o 8.8.4.4, oppure quelli del provider Internet.

    Nei nostri test, sia la modalità failover che load sharing hanno funzionato egregiamente senza mostrare interruzioni di connettività. Abbiamo testato il router D-Link DWR-118 AC750 anche come semplice hotspot, senza riscontrare cali di performance durante il suo utilizzo.

    D Link DWR 118 AC750 parte frontale con LED

    D-Link DWR-118 Wireless AC750 è un router molto interessante, pensato per tutti coloro che lavorano da casa o in un piccolo studio e desiderano essere sempre connessi. Non solo, questo dispositivo è particolarmente versatile, visto che oltre alla modalità failover offre la modalità hotspot, particolarmente utile quando si è in vacanza ed è necessario connettere più dispositivi ad Internet.

    D Link DWR 118 AC750 posteriore

    Di fatto, nei nostri test siamo rimasti particolarmente soddisfatti da questo piccolo router, che con le sue antenne riesce a offrire un’ottima copertura. Allo stesso tempo, questo dispositivo offre un elevato livello di stabilità che permette di essere sempre operativi.

    Ricordiamo, infine, che per quanto riguarda il prezzo, D-Link DWR-118 AC750 è disponibile in Italia al prezzo di listino di 74,90 euro, cifra che lo candida ad essere uno tra i più interessanti router in circolazione dotato di un ottimo rapporto qualità/prezzo.

    D-Link DWR-118 Router, Dual-Band, Multi-Wan, Wireless AC750, Nero/Antracite

    1444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RecensioniRouter

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI