Honor 6X in uscita ufficiale: scheda tecnica e prezzo

Honor 6X in uscita ufficiale: scheda tecnica e prezzo
da in Honor, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    Honor 6X in uscita ufficiale: scheda tecnica e prezzo

    Finalmente, Honor 6X è ufficiale e va a seguire il buon successo di vendite di Honor 5X.Honor (con dietro naturalmente Huawei) iniziava a scaldare i motori per il lancio di un nuovo modello già da qualche settimana. Ed eccolo qui con il suo schermo da phablet da 5.5 pollici FHD, un potente processore e tre configurazioni con Ram da 3 o 4GB e memoria interna da 32 o 64GB. Scopriamone di più dopo la continuazione.

    Huawei cavalca poderosa l’onda del successo planetario che sta raccogliendo grazie a un mix di qualità e quantità e una buona varietà di dispositivi che coprono tutti i possibili pubblici e budget. Honor è il brand più “fresco e giovane” che può offrire prezzi succulenti a fronte di hardware moderni e completi. Prendete ad esempio Honor 8, che è il vero prototipo del best-buy moderno con poca spesa e davvero tanta resa. Era così anche Honor 5x, anche se in quanto a performance si piazzava nettamente sotto. La nuova versione 6x continua su questa linea. Le prime voci si basavano sui documenti trapelati grazie a TENAA, che l’aveva già certificato almeno un mese prima e che due settimane fa era giunto agli onori della cronaca. C’era anche una foto che potevamo ammirare in anteprima. Ora è tutto ufficiale.

    Honor 6X supporta uno schermo Full HD da 5.5 pollici da phablet con schermo IPS protetto da vetro curvato, monta una Ram da 3 o da 4GB e una memoria interna da 32 o 64GB, c’è il lettore di impronte digitali, tasto home fisico, GPU Mali T830-MP2 fotocamere da 12+2 megapixel sul retro e da 8 megapixel sul fronte per selfie e batteria da 3340mAh.

    I prezzi di vendita saranno succulenti: 135 euro per il 3GB/32GB, 175 euro per il 4GB/32GB e 215 euro per il 4GB/64GB.

    6x honor

    Secondo le prime informazioni che arrivano dalla Cina, l’uscita potrebbe essere anticipata addirittura ad Ottobre, a non poi così tanti mesi di distanza dal lancio della generazione precedente. Certo, un po’ di prudenza è sempre d’uopo e sarebbe anche preventivabile; quel che è certo è che l’ente delle telecomunicazioni cinesi, la TENAA, ha già pubblicato la certificazione su questo esemplare confermando che lo stato evolutivo è più che mai avanzato. In più, arrivano anticipazioni sulla scheda tecnica (c’è una fotocamera con doppio sensore) e sul design (metallo predominante). Scopriamone di più.

    AGGIORNAMENTO: l’uscita sembra programmata per il 18 ottobre prossimo, con gli inviti che sono stati spediti alle redazioni dei colleghi asiatici.

    Non sappiamo ancora precisamente la composizione hardware della scheda tecnica di Honor 6x, quel che sembra però confermabile è la presenza sul retro di una fotocamera dal doppio sensore, come possiamo appurare dalla foto stessa. La memoria dovrebbe partire non più da 16 ma da 32GB, lo schermo rimarrebbe da phablet ossia da 5.5 pollici a risoluzione Full HD 1920×1080 pixel, il processore dovrebbe passare dal Qualcomm Snapdragon 616 con 2 GB RAM, allo Snapdragon 625 con 3GB di Ram. Sempre presente il lettore di impronte digitali, sul retro. Sarebbe ancora più metallico di 5X, per un feeling più premium e prezioso. Non resta che attendere ulteriori informazioni su questo terminale che potrebbe debuttare in Asia già il prossimo 18 ottobre, ma che – teoricamente – arriverebbe da noi solo più in là col tempo.

    630

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HonorSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI