Natale 2016

Nokia D1C: scheda e rumors del phablet/tablet in uscita

Nokia D1C: scheda e rumors del phablet/tablet in uscita
da in Nokia, Tablet
Ultimo aggiornamento:
    Nokia D1C: scheda e rumors del phablet/tablet in uscita

    Si parla ancora di Nokia D1C ossia di quel dispositivo che potrebbe essere uno smartphone o meglio dire un phablet così come un tablet e che potrebbe segnare il ritorno del marchio scandinavo nel mondo mobile. Quando? Nel 2017, visto il contratto con Microsoft dopo l’acquisto della società. Il nuovo modello è stato già avvistato sia su AnTuTu sia su Geekbench con a bordo il nuovo sistema operativo Android 7.0 Nougat. Appaiono anche alcune foto sul social network cinese Weibo che mettono in mostra un design davvero evidente con anche una colorazione oro brillante. Si intravede, sul retro, la presenza di uno scanner per le impronte digitali. E la scheda? Lo schermo – non si sa bene di che dimensioni – avrà una risoluzione 1920×1080 pixel, ci sarà un SoC Snapdragon 430 con processore octa-core CPU, Adreno 505 GPU, 3GB di RAM e memoria interna da 32GB. Infine, fotocamera da 13 megapixel su retro e da 8 megapixel sul fronte.

    Non c’è ancora chiarezza sul fatto che Nokia D1C sarà uno smartphone o un tablet con sistema operativo Android: il nuovo terminale che si appresta a uscire allo scoperto è infatti apparso su AnTuTu prima e poi su GFX Bench (ossia due strumenti di benchmark) raccontando finalmente la sua vera natura di tavoletta digitale. Monterà uno schermo con diagonale da 13.8 pollici con risoluzione Full HD ossia 1920×1080 pixel e si dedicherà più all’uso casalingo che in mobilità, un po’ come i modelli Samsung Galaxy View e Alcatel Xess. Tuttavia, potrà connettersi sia via Wi-Fi sia via rete cellulare avendo un modulo sim integrato. Monterà il SoC entry-level Snapdragon 430 (8x Cortex-A53, Adreno 505) con 3GB di RAM e 16GB di memoria interna, sistema operativo Android 7.0 Nougat e fotocamere da 16 megapixel sul retro e da 8 megapixel sul fronte.

    Smartphone e tablet Nokia

    Nokia è dunque pronta a rientrare nel mondo smartphone e tablet, ma il famoso brand finlandese verrà riportato alla luce attraverso un accordo con HMD, una società fondata in Finlandia e diretta da ex-responsabili di Nokia. Un’importante novità, soprattutto se si considera la recentissima vendita, da parte di Microsoft, della divisione feature phone Nokia a Foxconn, per 350 milioni di dollari. Scopriamo, più in dettaglio, quando e come Nokia ritornerà sul mercato con smartphone e tablet. Le ultime voci parlavano ad esempio del modello contraddistinto dalla sigla P1 con sistema operativo Android.

    Dopo l’annuncio, da parte di Microsoft, della vendita del business mobile di Nokia, adesso un nuovo capitolo per la lunghissima storia del brand finlandese sta per iniziare. Nokia, infatti, ha appena annunciato che offrirà la licenza di utilizzare il marchio e le sue proprietà intellettuali ad HMD Global, società da poco fondata e con base in Finlandia.

    Quest’ultima provvederà alla produzione e vendita di un portfolio di smartphone e tablet Android. A capo di HMD vi è Arto Nummela, un veterano di Nokia che si è trasferito in Microsoft, quando quest’ultima ha acquisito il settore mobile di Nokia. Ad oggi, sappiamo che HMD Global ha accettato un accordo condizionale con Microsoft per quanto riguarda il diritto di utilizzare il nome Nokia su feature phone, insieme ad altri diritti legati al design.

    In tutta questa operazione vi è anche Foxconn. La subsidiaria FIH Mobile è l’azienda che ha rilevato la restante parte del business dei feature phone di Nokia, pagando 350 milioni di dollari. Nel frattempo, HMD Global e FIH hanno già un accordo di collaborazione per riportare in auge il brand Nokia, sia per quanto riguarda smartphone e tablet. Ad esempio, il tablet Nokia N1 venne realizzato da Foxconn in partnership con Nokia e la nuova venture HMD. Sta di fatto che, in questo momento, un futuro per il marchio Nokia può essere intravisto. Seppur non sia ancora chiara quale strada verrà presa dalle varie aziende, è importante sottolineare che il sogno di uno smartphone Android targato Nokia è ancora presente.

    748

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NokiaTablet

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI