Sony OLED TV A1: audio a 360 gradi, HDR 10 e Dolby Vision al CES 2017

Sony OLED TV A1: audio a 360 gradi, HDR 10 e Dolby Vision al CES 2017
da in CES 2017, Sony, TV
Ultimo aggiornamento:
    Sony OLED TV A1: audio a 360 gradi, HDR 10 e Dolby Vision al CES 2017

    Sony ha presentato il suo interessantissimo Sony OLED KD-A1, atteso in Italia a partire dal prossimo mese di giugno nei tagli di diagonale da 55, 65 e 77 pollici con pannelli prodotti da LG Electronics, ma impreziositi con tutta l’esperienza e le tecnologie della società nipponica che si basa principalmente su tre capisaldi come l’audio a 360 gradi passando direttamente dallo schermo, il supporto dell’HDR 10 e Dolby Vision affiancando il già ben noto top di gamma Z9 in vetta al catalogo. Splendido anche il design che farà sicuramente felici gli appassionati all’elettronica come elemento di arredo tech. Scopriamone di più dopo il salto, con tutte le info sopraggiunte dal CES 2017.

    Sony KD-A1 è il nuovo TV OLED che arriva il non così conosciuto (dalla massa, non dagli appassionati) monitor professionale Sony PVM-X550 da ben 55″ con un pannello WRGB OLED. Le diagonali della nuova serie TV consumer lasciano subito intendere che a produrre i pannelli è stata la leader del settore LG, che per prima ha puntato in modo massiccio e convinto sulla tecnologia OLED che garantisce la possibilità di riprodurre il nero più profondo grazie al fatto che ogni pixel si auto-illumina e, dunque, può spegnersi garantendo così l’oscurità totale e, di conseguenza, il contrasto perfetto e i colori perfetti. Non si tratta, naturalmente, di un semplice rebrand dei modelli LG, tutt’altro: a partire dal design fino nella sostanza delle funzionalità troviamo tante differenze.

    Ad esempio vengono prese quasi tutte le tecnologie incluse nel TV LCD top di gamma ZD9 ufficializzato nel 2016 tra le quali Motionflow, 4K Remaster, Super Bit Mapping 4K HDR e così via. L’audio è in primo piano perché le immagini perfette devono necessariamente essere accompagnate da un sonoro all’altezza. I nuovi modelli proposti nei tagli da 77”, 65” e 55” conteranno dunque sul processore X1 Extreme e potranno emettere l’audio direttamente dal dallo schermo che sarà trasformato nel cosiddetto Acoustic Surface ossia superficie acustica.

    Come funziona? Vibrando, crea un suono che si propaga a 360 gradi evitando di usare gli altoparlanti molto sottili che non garantiscono un’esperienza acustica degna di nota su molti modelli dallo spessore limitato.

    È presente anche un subwoofer, si trova integrato nella colonna posteriore che sorregge il TV stesso. La tecnologia Dolby Vision è presente così come la rimasterizzazione HDR “object-based” del segnale. Quali saranno i prezzi lo sapremo in seguito, ma la data d’uscita italiana è già ufficiale e sarà il prossimo giugno.

    448

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CES 2017SonyTV
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI