NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

FRITZ!Box al MWC 2017: router con WiFi intelligente

FRITZ!Box al MWC 2017: router con WiFi intelligente
da in Mobile World Congress, Router
    FRITZ!Box al MWC 2017: router con WiFi intelligente

    FRITZ!Box al Mobile World Congress 2017 ha presentato la nuova versione sistema operativo FRITZ!OS 6.80. Rispetto ad altri aggiornamenti, questa release di FRITZ!OS include oltre 80 novità, con un focus particolare verso l’ottimizzazione delle performance dei router e l’utilizzo di tecnologie che permettano di rendere la nostra rete WiFi più intelligente. Un’ampia gamma di novità che dimostra come AVM ponga particolare attenzione nel rilasciare aggiornamenti periodici che correggano problematiche, ottimizzino le performance e rendano gli utenti ancor più felici. Scopriamo, quindi, come i router FRITZ!Box riescano a garantire una connettività WiFi intelligente.

    Il Mobile World Congress 2017 ha permesso di comprendere quale sarà la strada futura nel mondo smartphone e tablet. Alla fiera della tecnologia di Barcellona era presente AVM FRITZ!, azienda tedesca che offre una gamma completa di modem e router per tutte le esigenze.

    In particolare, AVM FRITZ! ha presentato il nuovo aggiornamento del sistema operativo FRITZ!OS, che raggiunge la versione 6.80. Rispettando il motto di “Intelligent WiFi Engineered in Berlin“, l’aggiornamento FRITZ!OS 6.80 include oltre 80 novità tra cui il Band Steering, tecnologia che rappresenta un ulteriore sviluppo del concetto di wireless dual.

    Molti dispositivi come smartphone, tablet, notebook e non solo, sono spesso compatibili con le classiche due bande da 2,4 e 5 GHz. Tuttavia con molti router è possibile utilizzare solamente una delle due bande e, in particolare, la banda di frequenza a 2,4 GHz è quella più selezionata. Non a caso, a 2,4 GHz la copertura risulta molto buona anche a lungo raggio, mentre a 5 GHz la copertura è ottima a corto raggio.

    Il Band Steering ha come principale obiettivo quello di risolvere il passaggio da una banda all’altra. Questa tecnologia permette al FRITZ!Box di gestire automaticamente il controllo delle bande, senza alcun intervento da parte dell’utente.

    Ad esempio, se il FRITZ!Box rileva un utilizzo di oltre l’80% della banda di frequenza a 2,4 GHz, a questo punto i dispositivi wireless verso la banda di frequenza a 5 GHz. Così facendo, i dispositivi wireless verranno connessi alla banda di frequenza migliore in quel determinato momento, ottimizzando sia la stabilità che le prestazioni.

    Infine, ricordiamo che il Band Steering introdotto in FRITZ!OS 6.80 ha come requisiti necessari il fatto che il FRITZ!Box deve essere dual band compatibile, con Wireless AC, e utilizzare lo stesso SSID su entrambe le bande. Quindi, come è possibile comprendere, FRITZ!OS 6.80 rappresenta un importante passo in avanti che permette ad ogni utente di ottenere il massimo delle performance dal proprio FRITZ!Box.

    463

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mobile World CongressRouter
    PIÙ POPOLARI