WhatsApp per iPad: download e uso senza jailbreak

da , il

    WhatsApp per iPad: download e uso senza jailbreak

    Vuoi installare WhatsApp per iPad, ma non riesci a trovare il link per il download, all’interno dell’App Store, senza effettuare il jailbreak. La più conosciuta applicazione di messaggistica istantanea è disponibile solamente su smartphone e, quindi, su iPhone. Se da un lato WhatsApp per iPad non è disponibile, esistono tuttavia alcuni semplici trucchi con cui riuscire ad ottenere l’applicazione di messaggistica istantanea installata sul tablet di Apple. Di sicuro poter utilizzare WhatsApp anche sui tablet può essere utile in varie occasioni come ad esempio quando non si è in possesso di uno smartphone oppure quando quest’ultimo è scarico e non abbiamo la possibilità di metterlo in carica. In questa guida offriamo alcune soluzioni per il download di WhatsApp su tutti gli iPad.

    WhatsApp per iPad con WhatsApp Web

    WhatsApp Web su iPad

    Utilizzare WhatsApp per iPad è possibile e non richiede l’installazione di nessuna applicazione dedicata. Grazie al servizio WhatsApp Web, è possibile utilizzare WhatsApp sul proprio iPad gratuitamente, ma richiede che il cellulare o smartphone su cui è presente l’app sia acceso e connesso ad Internet.

    Per accedere a WhatsApp per iPad è necessario aprire Safari e collegarsi alla pagina web.whatsapp.com, attivare la visualizzazione in modalità desktop, cliccando sulla freccia azzurra posta in alto a destra e selezionando l’icona Richiedi sito desktop.

    Lo step successivo è quello di inquadrare il QR code mostrato a schermo, accertandosi che sia presente il segno di spunta accanto alla voce Resta connesso. Per scansionare il codice QR devi entrare nelle impostazioni di WhatsApp, selezionare la voce WhatsApp Web e premere sul pulsante Scannerizza il codice QR.

    Dopo che la procedura di identificazione è andata a buon fine, puoi utilizzare liberamente WhatsApp su iPad, grazie al servizio WhatsApp Web.

    WhatsApp per iPad con applicazioni di terzi

    WhatsApp su iPad

    Un altro modo per installare WhatsApp sul proprio iPad è quello di ricorrere ad applicazioni di terze parti, presenti sull’App Store di Apple. Ovviamente, si trattano di app che vanno, in qualche modo, a replicare l’esperienza di WhatsApp Web sul tablet dell’azienda di Cupertino.

    All’interno dell’App Store basta cercare la parola chiave whatsapp. A questo punto, viene mostrata una lunga lista di applicazioni. Alcune di esse permettono di ottenere WhatsApp per iPad, in modo semplice e rapido. Tra le migliori app vi sono WhatsPad Messenger for iPad! o Messenger per WhatsApp.

    WhatsApp per iPad con jailbreak

    Installare WhatsApp su iPad

    ll jailbreak è una procedura che ha come obiettivo quello di “liberare” i dispositivi iOS permettendo di installare applicazioni che non provengono direttamente dell’App Store di Apple. Come è possibile comprendere, il jailbreak comporta molti rischi e la stessa Apple potrebbe non più riconoscere un’eventuale garanzia.

    Una volta realizzata la procedura di jailbreak, WhatsApp per iPad può essere installato direttamente da Cydia, applicazione simile all’App Store di Apple. A questo punto, non resta che inserire il proprio numero di telefono e inserire, nella schermata successiva, il codice ricevuto via SMS per l’attivazione.

    Ricordiamo, infine, che aggiornando il sistema operativo iOS a una nuova versione, il jailbreak non sarà più disponibile e più utilizzabile sull’iPad. Prima di eseguire l’aggiornamento, è importante scoprire se sia disponibile o meno uno strumento per il jailbreak della nuova versione di iOS.

    Alternative a Whatsapp per iPad

    App WhatsApp alternative iPad

    Ci sono, però, molte alternative gratuite a WhatsApp per iPad, come ad esempio Viber, app che permette di scambiare messaggi e immagini con chiunque e che permette di telefonare in modo completamente gratuito gli altri utenti, oppure Telegram Messenger, che sta riscuotendo grande successo in quanto viene ritenuto o percepito dagli utenti come il più rispettoso della privacy.

    Un’altra applicazione alternativa a WhatsApp per iPad è Facebook Messenger, che non ha bisogno di tante presentazioni e che al pari di WhatsApp ha molteplici funzioni tra cui chiamate, registrazione di messaggi vocali, messaggi animati, chat di gruppo e molto altro ancora. Infine, come ultima applicazione possiamo citare WeChat, applicazione snella, ricca di emoji, che permette di avere oltre alle telefonate e videochiamate, ma anche altri servizi.