Disdetta Fastweb: modulo, lettera e costi

Le informazioni utili per la disdetta di Fastweb, le indicazioni sui moduli per come interrompere l'abbonamento prima o dopo la scadenza. Costi, penali, i documenti per subentro o trasloco

da , il

    Disdire Fastweb

    Per effettuare la disdetta Fastweb bisogna seguire la procedura consigliata per la propria condizione contrattuale, così da evitare di pagare penali e limitandosi a versare soltanto ciò che è dovuto per legge nel momento dell’interruzione dell’abbonamento. Disdire il contratto di Fastweb è consentito anche prima della sua naturale conclusione, andando a completare tutto l’iter che è stato predisposto dallo stesso operatore di telecomunicazioni tra i più popolari in Italia, specialmente per quanto riguarda Internet a fibra veloce.

    Che si voglia terminare uno specifico abbonamento, come ad esempio Fastweb Home Pack o Fastweb Joy, sia che si voglia dire basta ai vari bundle, come ad esempio Sky Fastweb, tutto deve passare attraverso il modulo di disdetta Fastweb che si può trovare online sul sito ufficiale della società e che predispone alla compilazione della apposita lettera di disdetta a Fastweb. Scopriamo tutti i casi specifici e le regolamentazioni da tenere presente al momento della preparazione dei documenti.

    Ricordiamo che è anche possibile la disdetta Fastweb senza penale, ossia senza dover incorrere nell’obbligo di dover versare una quota per il recesso, ma i casi sono sempre più rari e, in fin dei conti, rimane sempre una piccola quota da dover versare. Tuttavia, tutto è ben esposto online sul sito ufficiale dell’operatore italiano, grazie al rispetto della trasparenza delle informazioni invocato a gran voce non solo dai consumatori, ma anche dalle associazioni che li tutelano.

    Andiamo a spiegare la procedura con indicazioni e link, così da non dover perdere troppo tempo a leggersi contratti e condizioni. Ecco la nostra guida che vi guiderà passo a passo per andare a compiere la disdetta Fastweb, sia in caso si voglia semplicemente passare a un altro operatore (e, magari, a una migliore offerta), sia che si voglia disdire il contratto Fastweb per altri motivi.

    Un doveroso “nota bene” lo diamo già nell’introduzione: ci sono casi specifici nei quali è possibile evitare la penale, mentre per altri non si può proprio scappare da questa incombenza.

    Disdetta Fastweb immediata senza penale (14 giorni)

    Router Fastweb

    La disdetta Fastweb senza penale è possibile tramite le regolamentazioni sul Diritto di Ripensamento, ossia se si è sottoscritto un contratto Fastweb ma entro 14 giorni si hanno dei ripensamenti e si procederà alla richiesta di disdetta. Grazie al diritto stabilito per legge, questi contratti stipulati via telecomunicazione e non in negozio fisico, il recesso non comporterà alcuna penale da pagare. Cosa significa ripensamento? Ad esempio se non si è soddisfatti dei servizi forniti dall’operatore, come per la velocità promessa o non mantenuta, o per i servizi accessori.

    Come fare? È necessario contattare il servizio di assistenza telefonica di Fastweb al 192193 e parlare con l’operatore. Oppure si dovrà compilare il modulo di disdetta Fastweb da inviare tramite raccomandata A/R , assieme alla copia del proprio documento d’identità, all’indirizzo di disdetta:

    “Fastweb S.p.A – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)”

    Disdetta contratto Fastweb alla scadenza: lettera e moduli

    fastweb fibra100

    È altresì possibile la disdetta del contratto Fastweb alla sua scadenza senza pagare penali. Come fare? Si dovrà inviare la raccomandata di disdetta Fastweb A/R con il modulo compilato e le informazioni personali, in un tempo di 30 giorni almeno prima della scadenza effettiva all’indirizzo classico:

    “Fastweb S.p.A – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)”

    Per questa disdetta non è prevista penale, ma potrebbe essere addebitata l’eventuale somma risparmiata per via di una promozione.

    Ok, ma quali sono questi moduli disdetta Fastweb? Qui sotto, una serie di link pratici per ogni possibile lettera di disdetta Fastweb in PDF:

    Questi moduli disdetta Fastweb in PDF sono pronti a essere stampati e utilizzati.

    Disdetta a Fastweb prima della scadenza: prezzi e penali

    Modem Fastweb

    Per tutti gli altri casi è necessario preavvisare almeno 30 giorni prima, in qualsiasi momento della giornata e si dovrà venire incontro agli eventuali costi di disdetta da Fastweb da rendere all’operatore. Quando si cade nell’obbligo di dover pagare, appunto, una penale? In realtà tutti i fornitori di servizi si sono adeguati agli ordinamenti che li obbligano a rispettare le scelte dell’utente e a consentire di interrompere un rapporto senza dover gravare economicamente sull’ex-servito. Tuttavia questo non significa che la vita dell’utente sia così semplificata. Spesso e volentieri si incorrono in situazioni che si trascinano a lungo, o per non aver rispettato la procedura ad hoc oppure per disguidi vari. E, si badi bene, non è un discorso che vale solo per Fastweb, ma in generale per qualsiasi fornitore.

    Ad ogni modo per la disdetta Fastweb si incontrano costi inevitabili. Se si effettua la migrazione da Fastweb ad altro operatore, si devono pagare € 51,97 se gli apparecchi sono in comodato o noleggio, o € 41,48 se sono di proprietà dell’utente. Se si vuole solo cessare l’abbonamento Fastweb il costo è di € 95,89 per apparecchi a noleggio o in comodato, o € 85,40 se di proprietà personale.

    C’è poi un costo aggiuntivo di dismissione servizio Video di 21.78 euro, tranne in caso di modem di proprietà. Se invece è stato sottoscritto il servizio di “Internet a consumo” non sono previsti costi aggiuntivi, ma si può semplicemente cessare il servizio accedendo alla pagina personale.

    Disdetta Fastweb passo a passo: ricapitoliamo

    Modulo Disdetta Fastweb

    Per prima cosa si deve inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno in cui si comunica di voler cessare l’abbonamento ai servizi che si sono sottoscritti. Non si può fare disdetta Fastweb via PEC. Deve essere inviata almeno con 30 giorni di preavviso all’indirizzo:

    “Fastweb Servizio Cienti – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)”.

    Notare bene che la fatturazione continuerà fino all’effettiva chiusura del servizio, quindi per almeno altri 30 giorni appunto. C’è anche la pagina dedicata sul sito ufficiale Fastweb per avere maggiorni delucidazioni.

    In allegato alla lettera di disdetta Fastweb è necessario inserire una fotocopia con fronte e retro della propria carta di identità valida, inserendo anche il codice clienti (informazione fondamentale) e tutti gli altri dati rilevanti, come i servizi che si sono sottoscritti.

    Successivamente bisogna restituire gli apparecchi in comodato d’uso, ossia ad esempio modem, router, cordless e così via. Si hanno 45 giorni di tempo e si possono consegnare in un centro autorizzato che potete andare a trovare presso questo elenco, scegliendo quello che ritenete più comodo alla propria abitazione. Non tutti i centri Fastweb sono autorizzati al ritiro, quindi controllate bene. Se si sfora con i tempi di consegna, l’indirizzo al quale inviare tutto è

    “SDA Express Courier S.p.A., SS 11 ANGOLO SP 13 – 20064 GORGONZOLA (MI)”.

    Se non si restituiscono, la penale da pagare a Fastweb è di queste cifre:

    • HAG: 110,92 euro.
    • Modem Easy: 110,92 euro
    • NGRG: 40,33 euro
    • Videostation: 85,71 euro
    • Cordless Easy: 20,17 euro
    • Tastiera: 10,08 euro
    • Wi-Fi dati: 60,50 euro
    • Wi-Fi dati Access Point: 60,50 euro
    • Wi-Fi dati scheda di Rete: 15,13 euro

    Disdetta Fastweb per decesso

    Fastweb Fibra 100

    Nel caso della sfortunata morte dell’intestatario dell’abbonamento, è necessario procedere con la disdetta Fastweb per decesso che va ad annullare la sottoscrizione secondo legge. La procedura è del tutto simile a quella standard, fatto salvo per inserire nella busta con il modulo di disdetta Fastweb e carta d’identità del parente/erede anche il certificato di morte. L’indirizzo è sempre “Fastweb Servizio Clienti, C.P. n. 126, 20092 Cinisello Balsamo (MI)”, si dovrà sempre inviare raccomandata A/R, tutto avverrà in circa 30 giorni lavorativi e non ci saranno penali.

    Disdetta Fastweb Mobile

    fastweb mobile

    La disdetta di Fastweb Mobile è meno cartacea e più digitale, anche se è comunque necessario andare a compilare online il modulo di disdetta Fastweb Mobile dalla propria pagina online sul sito ufficiale. Si verrà contattati dall’operatore che, naturalmente, cercherà di capire come mai volete terminare il servizio. Di solito, più che la disdetta si effettua la portabilità ad altro operatore mantenendo il proprio numero, motivo per il quale molti utenti semplicemente “abbandonano” la simcard senza usarla più se non sono più interessati al numero.

    Se rimanete sulle vostre posizioni, avverrà la disattivazione. Si verrà informati personalmente anche sulla restituzione di eventuali apparecchi in comodato d’uso come HAG, MODEM, KIT Wi-Fi e Access Point Wi-Fi, telefono Cordless, scheda Wi-Fi per PC entro 45 giorni, passati i quali si pagheranno penali da 10 a 110 euro circa.

    Disdetta Fastweb per trasloco o subentro

    Fastweb modem

    Ora vedremo due evenienze particolari di disdetta Fastweb che in realtà rientrano nelle casistiche del trasloco abbonamento Fastweb e subentro abbonamento Fastweb.

    Per quanto riguarda il trasloco di Fastweb, dunque portarsi dietro il proprio contratto nonostante si sia cambiato domicilio, è naturalmente possibile ed è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Basta infatti collegarsi sul sito ufficiale nell’apposita sezione per il trasloco Fastweb, lasciando i propri dati e si verrà contattati telefonicamente dal Servizio Clienti dell’operatore per tutta la procedura.

    Per il subentro Fastweb, ossia con la possibilità di mantenere lo status quo dell’abbonamento andando solo a modificare i dettagli del titolare, dunque anche username e password così come email collegata e sistema di pagamento, ebbene questa modifica è possibile effettuarla senza pagare alcun servizio aggiuntivo, nel caso che tutto avvenga all’interno della famiglia oppure in caso di trasferimento tra eredi del nucleo allargato, oppure tra coniugi che si sono separati. Altrimenti, c’è un subentro oneroso. In tutti i casi cambierà l’intestazione della linea telefonica, che rimarrà attiva così come la ricezione delle fatture, dunque senza soste nell’erogazione del servizio.

    Quanto costa il trasloco di Fastweb? Sono 71,16 euro con tanto di installazione del nuovo impianto, ma spesso e volentieri ci sono promozioni temporanee che abbassano o abbattono questa una tantum. Quanto bisogna aspettare per il trasloco di Fastweb? Dai 25 giorni massimo per la fibra ai massimo 50 per l’ADSL non in rete operatore.

    Gli abbonamenti Fastweb e i loro contratti

    Disdire Fastweb 2017

    Fastweb propone differenti tipologie di abbonamenti ossia quello con solo ADSL, quello con ADSL e voce e quello con fibra ottica per navigare più velocemente. Iniziando da quest’ultimo, si arriva fino alla velocità di un giga al secondo con le offerte in Fibra con non soltanto navigazione senza limiti ma anche chiamate illimitate verso fissi e cellulari italiani.

    La navigazione ADSL normale, in abbinamento con la voce con chiamate illimitate verso fissi o cellulari italiani si dispiega nelle offerte sempre in combinazione con la parte vocale; infine, c’è la possibilità di sfruttare l’abbonamento solo ADSL senza parte telefonica. Ma non c’è da dimenticare anche Fastweb mobile ossia la possibilità di stipulare un contratto Fastweb per il proprio smartphone che si avvalga di un bundle di chiamate, messaggi e Internet.

    Per ognuno ci sarà un diverso contratto da stipulare, dunque è sempre da tenere a memoria comprensivo di tutti i possibili vincoli, così da non avere problemi di sorta. Per quanto riguarda i costi di attivazione per una nuova linea telefonica, questi sono solitamente nulli in caso di richiesta allaccio via web tramite promozioni varie, altrimenti è da pagare una tantum di 119 euro.