NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

I migliori programmi per fare video

I migliori programmi per fare video
da in Guide HiTech, Software, Video
Ultimo aggiornamento:
    I migliori programmi per fare video

    Quali sono i migliori programmi per fare video? Essere registi è il sogno di molti. Realizzare l’editing video in modo professionale è estremamente difficile, ma il mondo del web ha portato con sé nuove possibilità creative. Un video girato bene oppure montato efficacemente può diventare virale nel giro di poche ore e se riesce ad accelerare in partenza può raccogliere milioni di visitatori in poco tempo. Proprio per questo motivo, abbiamo creato questa guida completa che include i migliori programmi per PC e Mac che permettono di montare un filmato in pochi passi, aggiungendo musiche personalizzate, animazioni, immagini o tagliare e incollare parti prese da video diversi. L’arte dell’editing video non avrà più segreti con i migliori programmi per creare video che andiamo a scoprire insieme.

    Avidemux

    Avidemux è uno tra i migliori programmi per creare video gratuiti che ci sia, anche perché include una vasta gamma di effetti avanzati che si possono applicare ai video (regolazione colore/luminosità/contrasto, regolazione velocità, ridimensionamento, ecc.) e supporta tutti i principali formati di file video/audio. Anche se non ha un’interfaccia particolarmente curata, risulta molto semplice da usare anche per i principianti e permette di operare sui video sia in modalità diretta che in modalità full processing.

    Windows Live Movie Maker

    Un altro software per editing video molto interessante è ultima versione del popolarissimo programma per creare e modificare video targato Microsoft, Windows Movie Maker. È incluso nel pacchetto Windows Live Essentials e permette di elaborare facilmente video importandoli dal PC o da dispositivi quali videocamere e telefonini. Include una vastissima gamma di effetti speciali da applicare i video e la sua nuova interfaccia a schede (in stile Office) permette anche ai principianti di dividere/unire video, aggiungere titoli e musiche di sottofondo a questi ultimi in modo da ottenere risultati di altissimo livello.

    Filmora Wondershare Video Editor

    Chiamato in passato Wondershare Video Editor, Filmora è un programma a pagamento dotato di oltre 300 effetti video e considerato uno dei migliori programmi disponibili sia per Windows che Mac. Con Filmora è possibile creare/modificare video in HD o 4K, senza doversi perdere in interfacce grafiche troppo complesse. Supporta la divisione dei video, l’aggiunta di scritte e musiche di sottofondo. È disponibile in una versione di prova di 30 giorni.

    Lightworks

    Uno dei programmi più interessanti per editare video è sicuramente Lightworks, software completamente gratuito dotato di interfaccia grafica minimalista, in grado di offrire molte funzioni a portata di mano. Lightworks può essere utilizzato gratuitamente o a pagamento. La principale differenza consiste, solamente, nell’assenza di alcune funzioni relative all’esportazione. Il potenziale di questo programma per montaggio video è talmente elevato che alcuni grandi registi lo hanno utilizzato nella fase di produzione di film conosciuti a livello mondiale come The Wolf of Wall Street, L.A. Confidential, Pulp Finction, Hugo Cabret e molti altri.

    iMovie

    Anche iMovie è uno tra i migliori programmi per fare video in modo semplice e rapido, disponibile solamente per gli utenti Mac. Il design moderno e le funzionalità di editing intuitive permettono di creare video e raccontare storie, in modo semplice e rapido. Allo stesso tempo, iMovie è disponibile anche come app per i dispositivi iOS, come iPhone, iPod Touch e iPad. Al termine della fase di editing, questa applicazione permette di condividere i video modificati con Mail Drop, su YouTube, Facebook e Video.

    Adobe Premiere Pro

    Vuoi creare video con uno dei programmi professionali più utilizzati ad Hollywood? Adobe Premiere Pro, software di editing video leader del settore disponibile per Mac e Windows, è la soluzione che può fare al caso tuo. Rispetto ai precedenti programmi, Premiere Pro ha un’interfaccia grafica molto semplice e che a prima vista può risultare difficile da utilizzare. Tuttavia, i risultati che possono essere raggiunti con questo programma sono estremamente professionali. Ricordiamo che Adobe Premiere Pro può essere provato gratuitamente per un periodo limitato, dopo di che è necessario acquistare la licenza singola o quella relativa alla suite Creative Cloud.

    Final Cut Pro X

    Infine, l’ultima app che presentiamo è Final Cut Pro X. Si tratta dell’alternativa firmata Apple, solo per Mac, a Premiere Pro di Adobe. Ovviamente, anche Final Cut Pro X è un’applicazione per fare video professionali in modo semplice, grazie ad un design intuitivo e un sistema rivoluzionario per la gestione della timeline. Anche in questo caso, l’app professionale per editing video di Apple è disponibile gratuitamente per un periodo limitato, dopo il quale è necessario acquistare la licenza sul Mac App Store.

    1091

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Guide HiTechSoftwareVideo
    PIÙ POPOLARI