NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Apple Watch 3: uscita, prezzo e scheda tecnica, i rumors

Apple Watch 3: uscita, prezzo e scheda tecnica, i rumors

Apple Watch 3 uscita, prezzo, rumors, tutte le info sul futuro smartwatch di Apple pronto all'uscita nelle versione serie 3

da in Apple, Apple Watch

    Apple Watch 3 ossia lo smartwatch o orologio intelligente di terza generazione di Cupertino, dovrebbe essere in uscita nei prossimi mesi, ma quando avverrà la presentazione? E quale sarà la scheda tecnica di questo gadget le cui due precedenti generazioni hanno raccolto così tanto e così bene? E il prezzo? I più recenti rumors parlano dell’incarico affidato alle aziende manifatturiere di Quanta Computer e Compal, per una produzione di massa dei dispositivi che dovrebbe iniziare a pieno carico nella seconda metà dell’anno, così da impattare il mercato verso i primi mesi autunnali. C’è anche un piccolo giallo sul nome, dato che potrebbe, a sorpresa, diventare Apple Watch Series 3. Facciamo il giro completo di tutte le voci di corridoio cercando di mettere un po’ di ordine e di dare qualche piccola certezza.

    L’uscita di Apple Watch 3 non avverrà prima dell’autunno, dunque non ci aspettiamo una presentazione fra pochi giorni al WWDC 2017 di San Josè in California a inizio giugno perché non ce ne sarebbe proprio il motivo. Le più recenti e affidabili indiscrezioni parlano di una produzione dei dispositivi che avverrà a metà anno, dunque ipotizziamo un lancio magari in corrispondenza con i nuovi iPhone 7s, iPhone 7s Plus e, soprattutto, dell’attesissimo iPhone 8. Di sicuro li avremo per Natale.

    La scheda tecnica di Apple Watch 3 dovrebbe contare su un display di tipo Micro-LED oppure OLED: le soluzioni garantirebbero un basso consumo energetico e ottime prestazioni in termini di riproduzione cromatica e gamma. La diagonale sarebbe da 1.65 pollici così come il precedente. La risoluzione dovrebbe rimanere nell’ordine dei 390×312 pixel e non dovrebbe mancare la celebre “rotellina” di controllo.

    La batteria salirebbe di capacità, così da allungare in modo sensibile e concreto l’autonomia di vita. Ci sono forti probabilità che verrà integrata una piccola fotocamera FaceTime con un sensore a bassa risoluzione sia per scattare foto sia per videochiamate così come l’integrazione della ricarica senza fili della batteria stessa, per una maggiore comodità. Tra le funzionalità introdotte, si parla molto dello sleep tracking ossia del monitoraggio della qualità del sonno, qualcosa che peraltro anche le smartband da poche decine di euro offrono. Il sistema operativo sarà Apple Watch OS 3.

    Tutto molto bello, ma quale sarà il prezzo di Apple Watch? Ancora non c’è niente di ufficiale e esporsi in valutazioni su un hardware peraltro parzialmente rumoreggiato è azzardato. Non saremo difficili profeti, però, a ipotizzare un costo in linea con le generazioni attuali, perché non dovrebbero esserci rincari di sorta.

    512

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleApple Watch
    PIÙ POPOLARI