NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come trasformare una stampante USB in wireless

Come trasformare una stampante USB in wireless

Come trasformare una stampante USB in wireless. Guida completa passo passo per usare stampante USB con server di stampa wireless o router in modo semplice e rapido

da in Guide HiTech, Stampanti
    Come trasformare una stampante USB in wireless

    Desideri trasformare una stampante USB in wireless, ma non sai come fare? Se hai un computer in una stanza e una stampante in un’altra, è arrivato sicuramete il momento di scoprire come collegare una stampante in rete in pochi e semplici passaggi. In questa guida completa, andiamo a scoprire come trasformare una stampante USB in wireless con un server di stampa oppure collegandola al proprio router di casa. Non importa se possiedi un PC Windows o Mac, rendere la propria stampante USB wireless è molto semplice.

    Stampante USB server di stampa wireless

    La maggior parte delle stampanti di ultima generazione offre connettività WiFi, in modo tale da poter stampare facilmente sia da computer, smartphone o tablet eliminando la necessità di essere connesse con un cavo.

    Tuttavia, se sei interessato a trasformare una stampante USB in wireless, è necessario acquistare un piccolo box denominato Server di stampa wireless, in inglese Wireless Print Server.

    Server stampa wireless TP Link TL WPS510U

    Esistono tanti modelli di server di stampa, tra cui TP-Link TL-WPS510U. Quest’ultimo offre la possibilità di condividere la stampante in rete wireless con velocità sino a 54 Mbps. Non mancano il supporto alla crittografia WEP 64/128 bit e WPA/WPA2-PSK e gli strumenti per la configurazione semplificati sia per computer Windows che Mac. Attraverso l’installazione di TP-Link TL-WPS510 è possibile utilizzare comodamente la stampante, da ovunque e dovunque essa sia.

    TP-Link TL-WPS510U - Print Server Wireless, 54 Mbps, con Antenna Staccabile

    Stampante USB di rete con router wireless

    In alternativa, per trasformare una stampante USB in wireless è possibile appoggiarsi al proprio router, nel caso in cui quest’ultimo sia dotato di porta USB.

    L’operazione di configurazione risulta estremamente semplice, anche se può variare in base ai vari modelli di stampante e router. Con questa opzione, è possibile rendere la propria stampante visibile in rete. Ecco i passaggi da effettuare per trasformare una stampante USB in wireless attraverso l’utilizzo di un router:

    1. Collega la stampante USB alla relativa porta del router, con il cavo in dotazione. Di norma, i router di fascia medio-alta offrono questa funzionalità.
    2. Accendi la stampante e aspetta almeno 60 secondi affinché il router sia in grado di riconoscerla.
    3. Per configurare la stampante USB in rete è necessario utilizzare il software in dotazione al router o, in alternativa, accedere all’interno del pannello di controllo attivando l’opzione di server di stampa. Alcuni router, come Apple AirPort Extreme, non richiedono alcun intervento.
    4. A questo punto, devi configurare la stampante di rete sul PC attraverso gli strumenti presenti nei sistemi operativi Windows e Mac. In particolare, su Windows puoi utilizzare la procedura guidata, mentre su Mac dovrai entrare all’interno di Preferenze di Sistema, cliccare su Stampanti e Scanner e aggiungere la stampante di rete

    Al termine della procedura di configurazione, la tua stampante USB sarà accessibile con connettività wireless e potrai stampare sia da PC, smartphone e tablet.

    665

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Guide HiTechStampanti
    PIÙ POPOLARI