iOS 11 vs iOS 10: il confronto

iOS 11 vs iOS 10, confronto tra i due sistemi operativi per iPhone, iPad e iPod Touch di Apple. Sfida sulle funzionalità offerte come Siri, app Fotocamera e Foto, Mappe, Messaggi, Apple Pay e molto altro ancora

da , il

    iOS 11 vs iOS 10: il confronto

    Confronto tra iOS 11 e iOS 10, i sistemi operativi per iPhone, iPad e iPod Touch di Apple. Quali sono le principali differenze tra i sistemi operativi iOS 11 e iOS 10? Presentato alla WWDC 2017, iOS 11 promette un’importante gamma i novità, a partire da un sistema di miltitasking migliorato e molto altro ancora. In questo confronto tra iOS 11 vs iOS 10 andiamo alla scoperta delle principali novità e le differenze. Non resta, quindi, che andare a vedere in dettaglio se iOS 11 sia o meno migliore rispetto ad iOS 10.

    iOS 11 vs iOS 10: dispositivi compatibili

    Il nuovo iOS 11 è un sistema operativo che è compatibile solamente con iPhone, iPad e iPod Touch dotati di processore a 64 bit. Di fatto, iPhone 5 e iPhone 5C non potranno essere aggiornati ad iOS 11 e, quindi, gli utenti dovranno continuare a utilizzare iOS 10, oltre che a pensare a un passaggio ad un modello superiore.

    Inoltre, le applicazioni che non sono state aggiornate ai 64 bit non saranno compatibili con iOS 11. Di fatto, il nuovo sistema operativo di Apple, a differenza di iOS 10, rimuove il supporto ad applicazioni 32 bit, una scelta che può portare benefici.

    iOS 11 vs iOS 10: iPad

    iOS 10 è un sistema operativo che rappresenta un importante miglioramento di iOS 9, soprattutto sul fronte multitasking. Con iOS 10 sono state aggiornate la modalità Split View e Safari Split View. Allo stesso tempo, la combinazione di iOS 10 tra Apple Pencil e Note su iPad Pro ha permesso di aprire la strada verso la creazione e l’editing di documenti.

    iOS 11 rappresenta un ulteriore passo in avanti, soprattutto se si considera l’introduzione della classica Dock, al cui interno è possibile inserire le app più utilizzate. Non solo, grazie alla nuova modalità multitasking di iOS 11 è possibile trasferire documenti dall’applicazione File verso Mail o da Safari verso un documento di Pages. Per quanto riguarda l’integrazione tra Markup e Apple Pencil, iOS 11 introduce la possibilità di scattare una foto e convertire immagini in documenti, sottolineare il testo, oltre che a riconoscere la scrittura manuale. Inoltre, anche la tastiera è stata migliorata, visto che con un semplice swipe è possibile accedere alla punteggiatura e ai numeri, rapidamente.

    iOS 11 vs iOS 10: Siri

    Siri in iOS 10 si è aperto alle applicazioni di terze parti. Gli sviluppatori, infatti, hanno potuto includere l’assistente vocale di Apple all’interno delle loro applicazioni, al fine di offrire più funzionalità.

    iOS 11 ha allargato questo orizzonte portando le API per la creazione di app di terze parti verso nuove tipologie di servizi. Non solo, Siri in iOS 11 ha una voce più realistica e grazie alla tecnologia di machine learning riesce sia ad imparare che a comprendere frasi sarcastiche e non solo. Inoltre, Siri può tradurre in diverse lingue e offrire risposte sempre più precise in base al contesto.

    iOS 11 vs iOS 10: Fotocamera e Foto

    All’interno di iOS 10, l’applicazione Foto ha ottenuto un nuovo design e alcune funzionalità importanti, tra cui l’abilità di categorizzare immagini in modo completamente automatico, oltre che a riconoscere i volti. La funzione Memorie permette di creaare video da immagini, Foto Live e video clip, basati su un evento o un tema.

    In iOS 11, l’app Foto è stata ulteriormente perfezionata. Ad esempio, adesso è possibile modificare le Live Foto per creare loop o cambiare quale frame mostrare nell’immagine di copertura. La funzione Memorie è diventata ancora più intelligente, visto che adesso è in grado di riconoscere automaticamente le migliori immagini e video per ogni singolo evento.

    Tra le novità di iOS 11 vi è stata l’introduzione di due nuovi formati file per video e fotografie, ovvero HEVC per video e HEIF per immagini. Entrambi promettono qualità dell’immagine estremamente elevata, facendo risparmiare circa il 50% di spazio.

    iOS 11 vs iOS 10: Centro di Controllo, HomeKit e audio multi-stanza

    In iOS 10 l’accesso al Centro di Controllo e HomeKit è suddiviso in tre “finestre” separate. Con l’introduzione di iOS 11, Apple ha modificato l’accesso a queste funzionalità, raggruppandole principalmente all’interno del Centro di Controllo.

    Tutti gli elementi del Centro di Controllo in iOS 11 possono essere selezionati e attraverso il 3D Touch o un tap più prolungato è possibile accedere ad una più ampia gamma di funzionalità.

    A completare il tutto troviamo in iOS 11 il nuovo protocollo AirPlay 2, attraverso cui è possibile gestire la musica in più stanze della propria casa, in modo semplice e rapido.

    iOS 11 vs iOS 10: Mappe

    iOS 10 ha rinnovato l’applicazione Mappe con un’interfaccia più chiara, informazioni del traffico in tempo reale, notifiche proattive e molto altro ancora.

    iOS 11 aggiunge altre funzioni tra cui i limiti di velocità e le mappe interne per supermercati e aeroporti. Tuttavia, quest’ultima funzionalità è attualmente disponibile solamente per alcune città, anche se nei prossimi mesi arriveranno nuove mappe interne.

    Tra le funzioni più importanti di iOS 11 troviamo anche la modalità Non disturbare mentre sto guidando, che ha come principale obiettivo quello di aumentare il livello di sicurezza in auto. Attraverso quest’ultima è possibile impostare risposte automatiche in caso di chiamata in entrata.

    iOS 11 vs iOS 10: Messaggi e Apple Pay

    Messaggi è una delle app totalmente rinnovate con iOS 10, a partire da una nuova interfaccia fino all’introduzione di sticker personalizzati. Inoltre, tutti i messaggi ricevuti su iOS 10 vengono archiviati all’interno della memoria del dispositivo, una decisione che comporta la ricezione di più notifiche, anche se il messaggio in questione è stato già letto.

    In iOS 11, Messaggi si arricchisce della funzionalità di invio di denaro tramite Apple Pay. Basta un singolo messaggio per realizzare una transazione di denaro. Infine, tutti i messaggi in entrata sono archiviati e sincronizzati sul cloud di Apple, al fine di risparmiare un importante quantitativo di spazio.

    iOS 11 vs iOS 10: Apple Music e App Store

    Le differenze di Apple Music tra iOS 10 e iOS 11 non sono molte. L’unica importante novità di Apple Music in iOS 11 è l’introduzione di una modalità semplificata con cui scoprire e conoscere le playlist dei propri amici.

    Per quanto riguarda App Store, iOS 11 porta con sé un design completamente rinnovato. Rispetto all’interfaccia grafica di App Store in iOS 10, quella di iOS 11 può risultare un po’ complessa in un primo momento, anche se le funzionalità offerte sono sempre le stesse.

    In conclusione

    Come è facile comprendere in questo confronto tra iOS 10 e iOS 11, l’ultima versione del sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch rappresenta un’ulteriore raffinamento. La principale novità di iOS 11 riguarda la gestione del multitasking, diventata ancor più intuitiva e capace di far aumentare notevolmente la nostra produttività.

    Ricordiamo che iOS 11 sarà disponibile ufficialmente durante l’autunno 2017 ed, nel caso tu abbia un iPhone, iPad o iPod Touch compatibile, è suggeribile effettuare l’update considerate tutte le novità portate dall’azienda di Cupertino.