Zhiyun Smooth Q: recensione del gimbal per smartphone

Recensione Zhiyun Smooth Q, stabilizzatore gimbal per smartphone dotato di specifiche tecniche molto interessanti e una qualità complessiva elevata. Un prodotto pensato per videomaker e Vlogger che utilizzano lo smartphone come principale mezzo per la registrazione video

da , il

    Zhiyun Smooth Q: recensione del gimbal per smartphone

    Il segmento di mercato degli stabilizzatori video, denominati anche gimbal, sta rapidamente crescendo, soprattutto per quanto riguarda gli smartphone. Zhiyun, produttore cinese, ha realizzato Smooth Q, uno stabilizzatore pensato appositamente per i videomaker e i Vlogger che desiderano utilizzare il proprio smartphone come strumento per la registrazione video. In questa recensione completa andiamo ad analizzare e scoprire insieme i punti di forza di Smooth Q, un gimbal dal design innovato e form factor compatto.

    Chi è Zhiyun

    Prima di scoprire in dettaglio la nostra recensione dettagliata del nuovo Smooth Q di Zhiyun, è importante sottolineare come questo produttore sia un vero e proprio punto di riferimento nel mondo dei gimbal, ovvero gli stabilizzatori per smartphone, action cam e fotocamere, tra cui mirrorless e reflex. Quest’ultimi permettono di registrare video fluidi, senza tremori derivanti dalla nostra mano o dalla camminata, e con uno stile professionale.

    Proprio gli stabilizzatori stanno vivendo un momento di grande popolarità e tra le aziende di punta vi è Zhiyun, che a catalogo ha un’ampia gamma di modelli, visibili sul sito web ufficiale a partire da questo link, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza.

    Zhiyun Smooth Q: unboxing

    L’esperienza di unboxing di Zhiyun Smooth Q ci ha sorpresi soprattutto per la qualità degli accessori che accompagnano il gimbal e l’aspetto minimalista della confezione.

    Non appena aperta la scatola che racchiude lo stabilizzatore, ci troviamo di fronte alla custodia ben realizzata e con cui è possibile trasportare lo Smooth Q, senza aver timore di danneggiarlo.

    A completare la dotazione degli accessori vi sono il cavo USB-microUSB, piatto, la cinghia per trasportare a tracolla la custodia e, infine, il manuale contenente le istruzioni per l’uso, in lingua inglese.

    Zhiyun Smooth Q: funzionalità

    Una volta aperta la scatola dello Smooth Q, è arrivato il momento di montare lo smartphone. Questa operazione, all’inizio, potrà sembrare un po’ complicata, ma dopo un paio di volte basteranno pochi secondi per ottenere un posizionamento corretto.

    Per posizionare il proprio smartphone su Smooth Q, basta mantenere aperti i morsetti e far scorrere il dispositivo. Adesso, se lo smartphone non rimane fermo e continua a spostarsi, è necessario aggiustare la vite posizionata nella parte posteriore, asse roll. Spostando verso l’estero o l’interno il braccio orizzontale, è possibile aggiustare il centro di gravità. Al termine di questa operazione, svitando la vite posta sulla parte posteriore dei morsetti, è possibile aggiustare l’orientamento: orizzontale o verticale.

    Dopo aver montato correttamente lo smartphone, è arrivato il momento di accendere lo Smooth Q, premendo il pulsante rosso. Sull’impugnatura è presente il joystick di controllo, mentre il pulsante Mode permette di impostare una tra le tre modalità di stabilizzazione.

    Le tre modalità di stabilizzazione di Smooth Q sono le seguenti:

    • Pan + Follow: questa è la prima modalità dello Smooth Q. In base a come viene spostato il braccio alla base del gimbal, lo smartphone segue automaticamente i movimenti, stabilizzando l’immagine. In questo caso, premendo il joystick verso l’alto o il basso è possibile muovere lo smartphone sull’asse tilt.
    • Lock: questa seconda modalità mantiene bloccati i tre movimenti del gimbal. Tuttavia, è possibile spostare lo smartphone spostando il joystick in alto o in basso, oppure verso destra o sinistra. Così facendo, gli assi tilt e pan verranno attivati.
    • Follow: questa terza modalità sfrutta tutti e tre gli assi, pan, tilt e roll, al fine di mantenere sempre la stessa posizione della fotocamera. Spostando il joystick verso sinistra o destra, lo smartphone si inclinerà sull’asse roll.

    All’interno del manuale viene descritto, in modo dettagliato, come passare da una modalità all’altra premendo una o due volte il tasto Mode. Inoltre, premendo tre volte sul pulsante Mode, Smooth Q imposterà la modalità selfie.

    A completare la dotazione del gimbal Zhiyun Smooth Q vi sono una porta USB, posta alla base con cui ricaricare il proprio smartphone in modalità verticale e la porta microUSB, che permette di di ricaricare lo Smooth Q sia da computer che da power bank o alimentatore esterno.

    Zhiyun Smooth Q: applicazioni

    Il gimbal Smooth Q di Zhiyun è accompagnato da due applicazioni: ZY Play e Zhiyun Assistant. La prima permette di registrare video o scattare fotografie in modo semplice e rapido.

    Dopo aver aperto ZY Play viene richiesto di associare il gimbal e da quel momento in poi, il pulsante rosso permetterà di iniziare e terminare la registrazione video o scattare una foto, mentre con la levetta sarà possibile gestire la lunghezza focale. Un pulsante molto utile è quello a forma di fotocamera attraverso cui è possibile realizzare il tracciamento del soggetto, in modo completamente automatico.

    Zhiyun Assistant, invece, è l’applicazione per gestire qualsiasi parametro dello Smooth Q, a partire dalla modalità, passando per la calibrazione, fino alle impostazioni più dettagliate. Comunque, è presente anche la funzione Camera, che offre funzionalità simili alla precedente app.

    Tuttavia, per quanto riguarda gli aggiornamenti firmware, è necessario procedere da computer, visto che nel momento in cui stiamo scrivendo l’app Zhiyun Assistant ha bloccato questa funzionalità. Infine, ricordiamo che entrambe le applicazioni sono totalmente gratuite e disponibili sia per Android che iOS.

    Zhiyun Smooth Q: performance

    Come già anticipato, Smooth Q di Zhiyun si propone come gimbal economico e pensato per tutti coloro che desiderano registrare video con il proprio smartphone. Rispetto alla concorrenza, il materiale plastico con cui è costruito potrebbe sembrare di inferiore qualità, ma durante l’esperienza di utilizzo abbiamo riscontrato un ottimo grip e un’elevata resistenza.

    Anche per riprese particolarmente lunghe, Smooth Q risulta comodo, anche con smartphone di dimensioni importanti, come OnePlus One. All’interno del manico è inclusa la batteria con cui abbiamo registrato fino a 12 ore di video con una singola carica della durata di due ore e mezza. Ovviamente, nel caso in cui vengano utilizzati smartphone di dimensioni importanti, l’autonomia potrebbe diminuire leggermente.

    Per i nostri test abbiamo deciso di utilizzare OnePlus One, smartphone non dotato di stabilizzazione ottica dell’immagine. Come è possibile vedere nel video qui sotto, la differenza tra video standard e quelli realizzati con Smooth Q è evidente. Nel video realizzato mostriamo le tre modalità di stabilizzazione e alcuni video di test durante camminata e corsa.

    Come è possibile vedere, Zhiyun Smooth Q in accoppiata a OnePlus One ha prodotto video super fluidi, super stabilizzati, andando a cancellare qualsiasi eventuale movimento che avrebbe potuto compromettere il risultato finale. Invece, le clip video in cui non è stato utilizzato Zhiyun Smooth Q mostrano i limiti derivanti dall’assenza di una stabilizzazione ottica all’interno di OnePlus One.

    Zhiyun Smooth Q: conclusioni

    Quando si parla di gimbal, l’argomento più scottante è il prezzo. Esistono tantissimi modelli online che possono variare dalle poche centinaia di euro fino a toccare quasi i mille euro. La scelta di Zhiyun con Smooth Q è quella di offrire una soluzione amatoriale avanzata, ad un prezzo contenuto.

    Di fatto, Zhiyun Smooth Q è disponibile online in 4 colorazioni: nero, grigio, oro e rosa a un prezzo che, nel momento in cui stiamo scrivendo, si aggira poco sotto ai centocinquanta euro. Una cifra contenuta per tutti coloro che desiderano un gimbal di ottima qualità, che sia capace di stabilizzare le riprese con lo smartphone.

    Riepilogando, Zhiyun Smooth Q è un gimbal compatto e di buona qualità, con cui migliorare notevolmente la qualità dei nostri video. Se sei alla ricerca di un gimbal per smartphone, non possiamo che suggerirti Smooth Q di Zhiyun, un prodotto che soddisferà completamente le tue esigenze.

    Zhiyun Smooth-Q 3-axis Handheld Gimbal stabilizzatore per smartphone come iPhone 7 Plus 6 Plus Samsung Galaxy S7 S6 S5 controllo wireless modalità verticale shooting panorama