Come scaricare Adobe Flash Player gratis

Come scaricare Adobe Flash Player gratis, plugin per Windows, Mac, Android e Ubuntu: la guida al download italiano per browser Chrome, Internet Explorer, Mozilla Firefox

da , il

    Come scaricare Adobe Flash Player gratis

    Vuoi saper come scaricare Adobe Flash Player gratis? Non importa che computer tu abbia, infatti questa popolare applicazione è disponibile sia su Windows, macOS che Linux, indipendentemente dal browser che utilizzi. Adobe Flash Player è un plugin che si integra all’interno del browser e permette di riprodurre contenuti multimediali provenienti da siti di video sharing e social network. In questa guida completa andiamo a scoprire come scaricare Adobe Flash Player gratis, in modo tale da poter sfruttare le sue potenzialità online sia con i video che i videogiochi online e molto altro.

    Download Adobe Flash Player gratis su Windows

    Adobe Flash Player Windows

    Hai computer Windows e non sai come scaricare Flash Player gratis? Devi sapere che l’applicazione di Adobe è disponibile gratuitamente all’interno del sito Internet ufficiale, accessibile cliccando qui.

    Nella nuova finestra che si apre che permette il download di Adobe Flash Player, non devi far altro che rimuovere eventuali offerte facoltative e poi fare clic sul pulsante Installa adesso. Le offerte facoltative sono, di norma, software promozionali che non hanno a che vedere con Adobe Flash Player.

    Terminato il download, non ti resta che aprire il pacchetto d’installazione flashplayerxx_install.exe e terminare il tutto premendo prima su , poi su Avanti e Fine. Ricordati di lasciare attiva la spunta relativa alla voce Consenti ad Adobe di installare gli aggiornamenti scelta consigliata.

    Ti ricordiamo che la procedura appena illustrata è valida per i browser Mozilla Firefox, Opera e Internet Explorer. Nel caso in cui utilizzi Chrome, il plugin di Adobe non deve essere scaricato visto che è già incorporato al suo interno. Medesimo discorso anche per Internet Explorer su Windows 10, Windows 8 e Microsoft Edge.

    Attivazione Flash Player su Chrome, Internet Explorer e Microsoft Edge

    Adobe Flash Player su Chrome, Internet Explorer e Microsoft Edge

    Come detto in precedenza, all’interno di Google Chrome, Internet Explorer per Windows 10 e Windows 8 e Microsoft Edge, gli aggiornamenti di Adobe Flash Player sono installati attraverso update gratuiti. Tuttavia, al fine di utilizzare questo plugin è necessario attivarlo entrando all’interno del menu impostazioni del browser.

    Per attivare e disattivare Adobe Flash Player su Chrome entra nella pagina chrome://plugins, digitando l’indirizzo nell’apposita barra. Premi il tasto Invio e poi cerca la voce Adobe Flash Player all’interno della schermata. Per attivare il plugin premi sul pulsante Abilita. Al termine dell’utilizzo puoi disabilitare Adobe Flash Player premendo lo stesso tasto.

    Per attivare e disattivare Adobe Flash Player su Internet Explorer per Windows 10 e Windows 8, devi cliccare sull’icona a forma di ingranaggio, posta in alto a destra, selezionare la voce Gestione componenti aggiuntivi e poi, nel menu a tendina che compare a sinistra in basso, clicca su Tutti i componenti aggiuntivi. A questo punto clicca su Shockwave Flash Object e, in base alle tue necessità, premi su Attiva o Disattiva.

    Infine, per attivare e disattivare Adobe Flash Player su Microsoft Edge per Windows 10, premi sul pulsante con 3 puntini, in alto a destra, e nel menu clicca su Impostazioni. Nella nuova schermata premi su Visualizza impostazioni avanzate e decidi se attivare o disattivare Flash spostando la levetta su ON o OFF.

    Download Adobe Flash Player gratis su Mac

    Adobe Flash Player per Mac

    Possiedi un Mac e vuoi saper come scaricare Adobe Flash Player gratis? La procedura per il download e l’installazione è molto simile a quella precedentemente illustrata per Windows, anche se con alcune importanti differenze.

    Per scaricare Flash Player su Mac devi collegarti alla pagina ufficiale cliccando qui. Nel caso in cui appaiano software o offerte presenti al centro della pagina, elimina il segno di spunta. A questo punto, clicca sul pulsante Installa adesso.

    Terminato il download del file .dmg per Mac, apri quest’ultimo, fai doppio clic sull’icona Install Flash Player presente all’interno del pacchetto e premi su Apri.

    Per completare l’installazione non devi far altro che mettere il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accetto le condizioni del contratto di licenza di Flash Player, premere sul pulsante Installa, inserire la password dell’account utente macOS e poi concludere premendo su OK, Avanti e Fine.

    A differenza di Windows, Adobe Flash Player per Mac deve essere scaricato su Safari, Mozilla Firefox e Opera. Invece, Google Chrome integra già questo plugin.

    Per attivare Adobe Flash Player su Google Chrome per Mac vai all’indirizzo chrome://plugins, individua la voce Adobe Flash Player e premi sull’opzione Abilita. Per disattivare il plugin, non devi far altro che premere su Disabilita.

    Download Adobe Flash Player gratis su Ubuntu

    Adobe Flash Player per Ubuntu

    Nel caso in cui tu stia utilizzando un computer con sistema operativo Ubuntu, una versione di Linux, devi sapere che puoi installare Adobe Flash Player gratis sia su Firefox che Chromium.

    I passaggi da effettuare sono pochi e semplici. Apri le Impostazioni di sistema, clicca sull’icona Software e aggiornamenti ed entra nella scheda Altro software. Metti il segno di spunta alla voce Partner di Canonical. Inserisci la password di amministratore e poi fai clic su Autentica, Chiudi e Ricarica.

    Il passaggio successivo è quello di collegarti a questa pagina web con Firefox. Fai clic sul pulsante available on the Software Centre e poi seleziona l’apertura del link con AptURL. Infine, clicca su Installa e digita la password di amministratore.

    Così facendo, avrai scaricato e installato Adobe Flash Player gratis sul tuo computer Ubuntu e sarai in grado di vedere contenuti sia con Firefox che Chromium.

    Scaricare Adobe Flash Player gratis su Android

    Adobe Flash Player Android

    Vuoi scaricare Flash Player gratis su Android? Il famoso sistema operativo di Google non viene più ufficialmente supportato da parte di Adobe. Infatti, nel settembre del 2013 è stato dato l’addio ufficiale e negli anni vi è stato un passaggio verso contenuti realizzati con standard HTML5.

    Adobe Flash Player per Android esiste ancora, anche se non viene più aggiornato da tempo. Per installarlo sul proprio smartphone o tablet Android è necessario scaricare l’ultima versione del plugin sviluppata da Adobe.

    Come è possibile comprendere, molto spesso può capitare che, seppur avendo scaricato e installato Adobe Flash Player su Android, i risultati non siano quelli sperati. Nelle ultime versioni del sistema operativo di Google potrebbero verificarsi potenziali crash del browser o una riproduzione dei contenuti non molto fluida.

    Tuttavia, in questa guida ti mostriamo come effettuare il download di Adobe Flash Player gratis in pochi e semplici passaggi e attivare questo famoso plugin all’interno del browser.

    Abilitare origini sconosciute

    Prima di scaricare Adobe Flash Player gratis su Android, devi abilitare le origini sconosciute all’interno del tuo smartphone o tablet. Quest’ultima opzione permette di installare applicazioni provenienti da fonti non verificate, ovvero fuori dal Google Play Store.

    Per abilitare le origini sconosciute entra in Impostazioni e seleziona la voce Sicurezza. A questo punto, cerca la voce Origini sconosciute e sposta verso destra la levetta. Premi sul pulsante OK per salvare le modifiche.

    Download Flash Player per Android

    Dopo aver abilitato le origini sconosciute, sei pronto per collegarsi al sito Internet dove sono presenti tutte le versioni di Adobe Flash Player gratis. Per effettuare questa operazione devi utilizzare lo smartphone o il tablet Android e cercare le sezioni Flash Player for Android 4.0 archives e Flash Player for Android 2.x and 3.x archives. Quest’ultime due offrono il plugin in base alla versione del sistema operativo del tuo dispositivo.

    Prima di effettuare il download, controlla la versione del tuo sistema operativo entrando in Impostazioni e poi Info sul telefono. All’interno di quest’ultima pagina troverai la versione del sistema operativo.

    In alternativa, per scaricare Flash Player Android 4.0 e successivi clicca qui, mentre per le versioni precedenti ovvero Flash Player per Android 2.x e 3x segui questo link.

    Per aprire il pacchetto di Adobe Flash Player per Android appena scaricato devi espandere il menu delle notifiche, con uno swipe dall’alto verso il basso. Apri il pacchetto install_flash_player_pre_ics.apk e premi su Installazione pacchetti e poi completa il tutto premendo su Installa e Fine.

    Attivare Flash Player su browser

    Terminata l’installazione di Adobe Flash Player su Android, è il momento di utilizzare questo plugin su un browser come Firefox. Quest’ultimo può essere scaricato direttamente dal Play Store di Google.

    Terminata l’installazione di Firefox su Android, apri la schermata in cui sono presenti tutte le applicazioni, denominata drawer, e avvia Flash Player di Adobe. Scegli di aprire il collegamento con Firefox e poi premi sulla voce Toccare qui per attivare il plugin. Seleziona la memorizzazione locale dei contenuti solo dai siti che visiti.

    Infine, collegati a un sito Internet dotato di contenuti Flash, premi sull’icona a forma di mattoncino e Adobe Flash Player si attiverà in modo automatico. Ti ricordiamo che alcuni siti web disattivano la versione Flash ogni volta che li visita uno smartphone o tablet. Per vedere la versione desktop, devi selezionare l’opzione Modalità desktop dal menu rappresentato dai 3 puntini.

    App Adobe Flash su Android

    Se non vuoi installare Adobe Flash Player su Android, il nostro suggerimento è quello di installare il browser Web Puffin. Quest’ultimo è disponibile gratuitamente all’interno del Play Store a partire da questo link.

    A differenza dei principali browser, Puffin riesce ad elaborare in modo autonomo tutti i contenuti in Flash senza plugin esterni. Ciò è possibile grazie alla piattaforma cloud che, 24 ore su 24, effettua analisi dati ed elabora i contenuti in Adobe Flash Player, il tutto gratis.

    Non solo, Puffin è dotato di un algoritmo di compressione proprietario per trasmettere i dati Web al dispositivo, aiutando così a risparmiare fino al 90% della larghezza di banda sulla navigazione web.

    A completare il tutto vi è la possibilità di simulare un trackpad o un joypad su schermo, al fine di migliorare l’interazione con i giochi in Flash disponibili online.

    Infine, un altro browser alternativo molto interessante è Dolphin Browser, scaricabile a partire da qui. Rispetto a molte altre app, questo browser è in grado di offrire funzionalità avanzate in ambito Adobe Flash Player. In particolare, il funzionamento con i giochi Flash viene ottimizzato premendo semplicente l’icona del delfino, in fondo alla schermata principale, e selezionando l’icona Impostazioni. A questo punto nella scheda Avanzate attiva l’opzione Modalità gioco Flash. Quest’ultima ti garantirà il massimo delle prestazioni.