Come sarà il terzo smartphone Google Nexus?

Del terzo smartphone Google Nexus sappiamo ancora poco, visto che a quanto pare Mountain View deve ancora decidere a che produttore affidarsi. Le ultime voci suggeriscono di un testing interno con diversi prototipi di tutte le più famose società del mondo mobile. Una sorta di concorso a porte chiuse che consentirà a una delle aziende […]

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 21 luglio 2011

Come sarà il terzo smartphone Google Nexus?

Del terzo smartphone Google Nexus sappiamo ancora poco, visto che a quanto pare Mountain View deve ancora decidere a che produttore affidarsi. Le ultime voci suggeriscono di un testing interno con diversi prototipi di tutte le più famose società del mondo mobile. Una sorta di concorso a porte chiuse che consentirà a una delle aziende di poter produrre per Google il futuro Nexus. Circolano diversi nomi importanti e composizioni tecniche ancora più performanti. Facciamo il punto.

Il terzo Nexus potrebbe chiamarsi Google Nexus Prime oppure potrebbe puntare sulla semplicità con Nexus 3 o ancora seguire la via di Nexus Plus. La scelta spetterà probabilmente al papà dell’OS, Andy Rubin, che col proprio team sta valutando i prototipi consegnati.
 
C’è un Samsung con processore dual-core da 1,5 GHz OMAP4460 che sembra in testa alle preferenze, seguito a ruota da un potentissimo HTC con dual-core a 1,8 GHz Krait Snapdragon (a 28 Nm) su chipset MSM8960, un Sony Ericsson con processore dual-core a 1,2 GHz MSM8x60 Scorpion Snapdragon e un LG con dual-core da 1,5 GHz OMAP4460.
 
Il nuovo Nexus darà il la alla stagione dei modelli con montato il nuovo sistema operativo Android Ice Cream e i conseguenti aggiornamenti per gli smartphone ultimi usciti. Rimaniamo in attesa di aggiornamenti, ma è chiaro che ne uscirà un dispositivo dalla potenza devastante.