Stabilimenti HP con pannelli solari

HP sta investendo molto in energie rinnovabili sia eolica che solare nei suoi stabilimenti

da , il

    A muovere i primi passi decisi verso un futuro ecologico devono essere anche le grandi aziende, non solo noi comuni cittadini, visto che grandi stabilimenti producono una quantità consistente di emissioni dannose, se si adottano le energie rinnovabili si può subito ottenere un feedback sensibile. Prendiamo ad esempio HP

    HP ha iniziato a pensare in verde già dal maggio 2006 montando sistemi SPV nello stabilimento di San Diego (California, USA) con una capacità di 1 Megawatt; poi nei mesi successivi ha proseguito sulla stessa strada segnando un contratto con SunPower per installare 5.000 pannelli solari sul tetto dello stesso stabilimento: l’energia coprirà il 10% dei consumi totali facendo risparmiare a HP ben 750mila dollari in 15 anni.

    In seguito HP si è accordata con Airtricity, che si occupa di impianti per trarre energia dal vento, per gli stabilimenti in Irlanda: nel solo 2008 risparmierà $40,000, riducendo l’emissione di diossido di carbonio di 40.000 tonnellate e rendendo il 90% dell’energia utilizzata rinnovabile.

    Brava HP!