Asus: storia di un colosso in crescita

Asus: storia di un colosso in crescita
da in Asus, Cellulari, In Evidenza, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    asus

    Dopo Nokia e Samsung concentriamoci su un colosso in crescita che risponde al nome di ASUSTeK Computer Inc. (華碩電腦股份有限公司), da tutti meglio conosciuta come Asus: in quest’ultimi anni sta diventando un vero e proprio punto di riferimento in vari settori hitech come quello dei portatili ma anche negli smartphone, ripercorriamo la sua storia

    Partiamo però dal nome, perchè si chiama Asus? In realtà prima si chiama Pegasus, come il mitico cavallo nato dopo l’uccisione della Medusa da parte di Perseo (o dal terreno bagnato di sangue o direttamente dalla testa, ci sono due versioni), foto sotto
    Pegasus
    Ma si sa quanto sia importante il posizionamento per essere trovati in lunghi elenchi e, quando ancora non era sulla bocca di tutti il posizionamento su Google, ma quello su pagine gialle e affini, la Pegasus si auto-decapitò diventando Asus, con una bella A davanti e tanti saluti alla mitologia. Altri dicono invece che Asus sia stato preferito anche perchè composto da As-us cioè “come noi” o As US cioè “come gli Stati Uniti”, boh, può essere.
    .
    La nascita di Asustek è recentissima, è più giovane di molti lettori di Tecnocino, infatti è datata 1989, solamente 19 anni fa.

    Pochi ma buoni visto che ora è diventata famosissima in tutto il mondo con i suoi prodotti che spaziano da schede madri, schede video, lettori ottici e, in generale, accessori e componenti per pc a palmari, portatili, cellulari, condizionatori, ecc…
    Dicevamo nel 1989, a Taiwan, Taipei, un gruppo di giovani imprenditori ha dato inizio all’impero: TH Tung, Ted Hsu, Wayne Hsieh e MT Liao oltre a Then Jonney Shih nel 1994
    Asus M930

    • Nel Settembre 2003 viene prodotto il primo cellulare, Asus J100
    • Settembre 2005: prima scheda PhysX
    • Dicembre 2005: prima tv LCD, Asus TLW32001
    • Marzo 2006: Asus con Samsung produrrà Microsoft Origami
    • Agosto 2006: joint venture con Gigabyte Technology
    • Settembre 2007: Asus appoggia la causa (vincente) del Blu Ray
    • Gennaio 2008: Asus si divide in ASUStek, Pegatron e Unihan
    • Febbraio 2008: nuovi smartphone Asus al Mwc 2008 tra cui Asus M930 (foto su)

    Ma il suo più grande successo è stato senza dubbio Asus Eee ossia uno dei primi notebook economici, con sistema operativo Linux, scheda wifi, piccola memoria interna e facilità d’uso anche per chi si avvicina al mondo dei pc
    Asus eee

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AsusCellulariIn EvidenzaMobile
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI