Ovei Pod, uovo multimediale per egoisti esigenti

Ovei Pod, una capsula multimediale simile a un uovo per esperienze di gioco o di cinema casalingo mai provato prima

da , il

    Ovei Pod è l’ultima diavoleria uscita per chi ama la multimedialità, è estremamente ricco e non vuole condividere con nessuno i proprio giocattoli. Sembra un uovo, potrebbe anche esserlo sul serio.

    In sostanza si apre la porta che scorre verso l’alto, ci si siede nell’ergonomica poltrona e si posiziona li monitor touchscreen ad alta definizione esattamente in fronte. Poi si chiude la porta. Per chi è claustrofobico può essere la morte, ma per chi vuole solo il meglio da un sistema di home cinema è un oggetto di culto.

    Una volta entrati è difficile uscire, perchè si verrà bombardati in 3D da un’esperienza sonora di reale surround che donerà nuova vita ai film o ai videogames. Non ci sono finestrelle, ma l’aria condizionata darà un po’ di sollievo all’ospite, è stato concepito da Lee McCormack e potenziato da McLaren Applied Technologies. Il prezzo? Solo 70mila euro!

    Guarda anche un video