Bowlingual Voice: traduttore canino 2.0

Bowlingual Voice: traduttore canino 2

da , il

    I traduttori di versi animali (di gatti e cani) soprattutto sono la classica giapponesata. In estremo oriente vanno alla grande tanto da evolversi e proporre nuove versioni quasi ogni anno. Il BowLingual Voice del 2009 donerà al vostro cane una voce… umana!

    BowLingual Voice ha debuttato nel 2000 con un dispositivo che riusciva a tradurre i versi del cane in frasi o emozioni così da capire cosa l’animale stesse pensando o cosa volesse comunicare, ad esempio “Ho un padrone idiota”. La nuova versione si spinge oltre, il cane abbaia e il device traduce parlando con una voce cartooniana. Davvero inquietante.

    Come funziona? Si piazza il sensore sul collare e si attiva il controller wireless. Nel momento stesso in cui il cane abbia BowLingual Voice traduce vocalmente e mostra sul display ciò che Fido sta dicendo. Volendo si può visualizzare anche una serie di emoticons per capire all’istante lo stato d’animo del cane. Si trova sullo store TakaraTomy, sarebbe interessante per una videorecensione!

    Ecco i migliori servizi di traduzione inglese italiano