Skinput: la pelle come touchscreen

Skinput: la pelle come touchscreen

Skinput: la pelle come touchscreen grazie a un fantastico sistema che unisce un proiettore a una serie di sensori dislocati sulla superficie della pelle stessa

da in Innovazioni Tecnologiche, Touchscreen
Ultimo aggiornamento:

    Skinput è una tecnologia che permette di sfruttare la pelle come se fosse un touchscreen cliccabile, una sorta di interfaccia totalmente personalizzabile che potrebbe trovare svariate applicazioni in futuro. E’ stato sviluppato dal ricercatore della CMU Chris Harrison

    Skinput è un’innovazione tecnologica davvero sorprendente che ben viene mostrata in un video demo che trovate dopo il salto. La filosofia del touchscreen proiettato cliccabile non è una novità assoluta visto che già qualche settimana fa vi avevamo parlato della proposta di Light Blue Optics

    Skinput rivela la sua genialità già dal nome azzeccatissimo che racchiude sia la parola pelle (skin) sia la parola input proprio per indicare la possibilità di trasformare l’organo più esteso del corpo umano in una superficie in grado di accogliere tastiere, pulsanti e schermi cliccabili.

    Il proiettore, secondo il concept di Harrison, fa da sponda per mostrare sulla pelle i menu e le interfacce che saranno cliccabili con le altre dita ricevendo anche una sorta di vibrazione di feedback generata a ogni tocco. Skinput sarà presentato in via ufficiale il prossimo Aprile, ecco un video.

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheTouchscreen
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI