Dallas Cowboys Stadium: l’implosione vista dall’interno, in 3D!

Dallas Cowboys Stadium: bellissimo video che mostra l'implosione come vista dall'interno, grazie a una speciale videocamera robotica in 3D!

da , il

    Il Dallas Cowboys Texas Stadium è stato fatto implodere qualche giorno fa con una sontuosa esplosione controllata: dinamite e perizia ingegneristica per far crollare un monumento sportivo degli USA del sud. Chissà com’era assistere all’inferno proprio dal cuore?

    La risposta arriva da uno spettacolare video, di quelli navigabili: mandate in play il filmato e tenete premuto il mouse scorrendo a destra/sinistra/alto/basso per esplorare la clip come se foste comodamente seduti a centrocampo in mezzo alle esplosioni. Ah, ricordatevi di accendere le casse! Sopra il video classico, visto da fuori, sotto trovate quello 3D.

    Prima dell’implosione è stata piazzata una speciale videocamera robotica 3D piazzata su una griglia in modo tale da poter filmare tutto il panorama contemporaneamente. Lo stadio del Dallas Cowboys è stato demolito dopo l’input lanciato da un undicenne che ha vinto un concorso e ha così potuto dare il la all’abnorme spettacolo… altro che petardi: ha devastato 2 milioni di tonnellate di acciaio e 4 di cemento!

    Il Texas Stadium di Irving era rimasto inutilizzato sin da quando la squadra si è trasferita ad Arlington nel 2008, pensate che la demolizione ha richiesto svariati mesi di progettazione, poi tutto è finito in pochi secondi grazie a oltre una tonnellata di esplosivi piazzati in giro per la struttura. Kraft Foods Inc. ha speso 75.000 dollari per sponsorizzare l’evento, donandone altri 75.000 in beneficenza.