Natale 2016

Previsioni hitech “spinte” fino al 2030

Previsioni hitech “spinte” fino al 2030

Previsioni hitech "spinte" fino al 2030 ossia a quando l'uomo diventerà un PC con lenti a contatto a proiezione, connettività sempre e dovunque e controllo mentale dei dispositivi

da in Domotica, Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Futuro 2030

    Come saranno tablet e smartphone nel 2030 ossia tra vent’anni? Ogni tanto è suggestivo lasciarsi andare a previsioni hitech così spinte e impossibili come quelle proposte dall’autorevole portale americano Technology Review a proposito di quest’argomento

    L’autore Reto Meier si auto-definisce come “Android Developer Advocate for Google” e ha diviso la previsione in spazi di cinque, dieci e venti anni a partire da oggi e dalle tecnologie che sono ora in via di studio. Dopo il salto le sue conclusioni.

    Secondo Meier tutto è possibile nei prossimi vent’anni. Nel prossimo lustro avremo display flessibili e proiettori HD integrati, schermi multitouch più ampi, migliori gesture input, riconoscimento vocale più preciso, batterie fuell cell più performanti, reti 4G e 5G estese.

    Nei prossimi dieci anni arriveranno “strati” di LCD trasparenti da applicare a vetri tradizionali, tastiere virtuali complete e riconoscimento vocale per eliminare tastiere e input fisici alla “minority report” insomma; la miniaturizzazione raggiungerà livelli impensabili, nell’ordine di orologi e anelli che non richiedono mai ricarica; la connessione tra le persone sarà sempre-e-dovunque

    In vent’anni ecco lenti a contatto PC che proiettano le informazioni direttamente sulla retina, controllo mentale dei dispositivi, connettività velocissima ovunque, l’uomo stesso diventa un PC.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DomoticaInnovazioni Tecnologiche

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI