Gli esperimenti scientifici più bizzarri della storia

Gli esperimenti scientifici più bizzarri della storia in questa carrellata di immagini storiche di LIFE

da , il

    La scienza ci stupisce con esperimenti al limite del paranormale, altre volte diventa fantascienza, ma ogni tanto al contrario sfocia nell’assurdo e nel bizzarro.

    Lo dimostrano questi scatti raccolti dal magazine LIFE durante decenni interi: esperimenti e esperienze che ora portano a riderci su ma che all’epoca erano affrontati molto seriamente. Qui sopra, animali appesi a testa in giù, date un’occhiata alla gallery

    In gallery e in fonte potrete incontrare foto davvero straordinarie e spesso buffe: uno studente di West Point che dimostra meccanica analitica girando vorticosamente in direzione contraria al moto di un supporto; un ingegnere osserva il comportamento delle invisibili linee della forza magnetica all’interno di un tubo attraversato da elettricità.

    L’istruttore di meditazione e di spiritualità Jack Gariss conduce un esperimento di meditazione di gruppo; la NASA studia la chimica delle lucciole; il magnetismo viene reso visibile nel 1948; l’astronauta John Youngche camminerà sulla Luna nel 1972 con l’Apollo 16 – testa l’attrezzatura e gatti e topi vengono tenuti appesi a testa in giù per studiare l’effetto a lungo termine.