Blackberry Playbook abbassa i prezzi sotto i 500$

Blackberry Playbook abbassa i prezzi sotto i 500$? E' questa la voce che arriva dal co-CEO della società canadese

da , il

    blackberry playbook

    BlackBerry Playbook sarà più economico di 500 dollari, è questa la promessa del CEO di RIM Jim Balsillie che si dimostra decisamente ancora una volta il capoccia più loquace della società canadese. L’ottimo tablet firmato Blackberry è stato presentato da qualche settimana e i tanti fan attendono con fremiti sempre più vigorosi l’uscita sul mercato. Il prezzo definitivo è ancora da comunicare, ma sembra che sarà in linea con la versione solo Wi-Fi e con memoria da 16GB di iPad, il tablet di Apple. Sarà una promessa mantenuta?

    Il co-capo esecutivo di RIM, Jim Balsillie, ha parlato a Bloomberg – il celebre canale economico punto di riferimento mondiale – affermando che BlackBerry Playbook potrebbe avere un prezzo finale ben sotto oppure paragonabile a 500 dollari.

    Sarebbe un’ottima notizia perché il tablet di RIM offrirebbe così una valida alternativa a iPad e a Samsung Galaxy Tab. Inoltre il prezzo più basso del terzetto sarebbe giustificato dall’assenza fondamentale di un elemento come il modulo cellulare integrato per la navigazione.

    BlackBerry Playbook potrebbe uscire nel Q2 2011 dunque a meno di 500 dollari su mercato americano, pareggiando il costo di iPad WiFi-only da 16GB con diagonale di schermo da 9.7″. Riferendosi al mercato statunitense, il 7 pollici 3G Galaxy Tab prodotto dalla coreana Samsung sarà venduto da Verizon a 599.99 dollari. Ricordiamo che Blackberry Playbook navigherà in rete via Wi-Fi oppure utilizzando uno smartphone in tethering e avrà tre tagli di memoria differenti.