Fotocamere digitali: il futuro passa da WVIL

Fotocamere digitali: il futuro passa da WVIL

Ricevere dall'abiettivo immagini direttamente sullo smortphone e poterne impostare i parametri per ottenere uno scatto eccezionale, un concept, ma in via di brevetto e c'è da scommettere che non dovremo aspettare tanto per poterlo acquistare

da in Fotocamere digitali, Hardware, Innovazioni Tecnologiche, Obiettivi, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Quale sarà il futuro per le fotocamere digitali? A questa domanda hanno provato a rispondere i designer di tutto il mondo riuniti in un contest che ha visto primeggiare WVIL, una soluzione già in via di brevetto che si pone finalmente come novità interessante nel mondo della fotografia digitale ed offre un punto di incontro tra le professionali DSLR Reflex e la fotografia da Smartphone.

    Il conecetto alla base di WVIL è relativamente semplice, coniugare le prestazioni di acquisizione di immagine degli obiettivi porposti per le reflex digitali moderne e le interfacce, le utility e la connettività a disposizione sugli smartphone. Se la soluzione più ovvia è mettere un obiettivo su un device (e ci sono soluzioni di questo tipo) quella di dotare gli obiettivi di connettività wireless è un’idea tanto semplice quanto geniale.

    Immaginamo allora di poter percepire da un obiettivo posto a distanza di bluetooth dal nostro device immagini e poter definire dall’intrfaccia di apposita applicazione mobile tutti i parametri per poter cogliere uno scatto memorabile.

    Dalla definizione dell’otturatore allo zoom, passando per esposizione e tutti i parametri che vengono in mente, ovviamente poter scattare l’immagine ed averne subito visibilità sullo schermo per poter definire filtri e post produzione.

    Il passaggio successivo è immaginabile e già alla portata di tutti, quello di poter condividere la stessa immagine appena scattata ed elaborata dierettamente in rete via social network, il tutto con pochi, semplici passaggi. Un concept, vero, ma quante volte da un concept sono nati dispositivi e soluzioni che oggi sono quotidiane? In attesa che il brevetto venga ufficializzato e si possano avere inforazioni maggiori vi consiglio di dare un’occhiata al sito del concorso di Artefact Group.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere digitaliHardwareInnovazioni TecnologicheObiettiviSocial Media Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI