PSN offline: Sony conferma intrusioni nel network Playstation

PSN offline: Sony conferma intrusioni nel network Playstation

PSN offline: Sony conferma intrusioni nel network Playstation ma non si espone sulla data o orario di sblocco del servizio

da in Hacker, PS3, Sony, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    PSN è offline e Sony conferma di aver rivelato intrusioni esterne al Playstation Network, tali da indurre alla straordinaria messa in blocco del sistema per andare a risolvere i problemi. Un gran bel danno per milioni e milioni di utenti, tra l’altro in un periodo festivo come quello del ponte di Pasqua. Con un post sul blog ufficiale Playstation, è stato ufficializzato il motivo del blocco del servizio, si ringrazia anticipatamente per la pazienza (di certo “coatta”) e non ci si esprime sul ritorno in campo dopo l’infortunio. Intanto ci giungono diverse segnalazioni di utenti con PS3 bloccata anche offline.

    Sony dunque ha affermato sul blog ufficiale di Playstation che il Playstation Network è stato necessariamente reso inaccessibile per colpa di un attacco hacker e dunque per ristabilire il giusto funzionamento.

    Lo “spegnimento” del servizio ha coinvolto anche Qriocity.

    E’ un caso che l’attacco sia arrivato proprio in corrispondenza dell’uscita di titoli come Portal 2 e Mortal Kombat e di nuovi servizi e contenuti su PSN? Dal canto loro, gli Anonymous rigettano le accuse, anche per non tirarsi contro le maledizioni di milioni di utenti.

    Di chi è la responsabilità? Ancora molto difficile dirlo, come non è semplice esporsi su una data di sblocco del servizio, visto che online si sentono voci ottimiste e eccessivamente pessimiste, la prudenza è d’obbligo (anche se sembrano papabili un paio di giorni), vi terremo aggiornati.

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HackerPS3SonyVideogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI