La classifica degli accessori USB più strani

La classifica degli accessori USB più strani

La classifica degli accessori USB più strani e bizzarri della storia: una selezione di quattro (più un) gadget per divertirsi e farsi due risate con la tecnologia

da in Gadget, Guide HiTech, USB
Ultimo aggiornamento:

    microscopio USB

    Gli accessori USB sono una delle categorie più amate dell’hi tech visto che sfociano spesso nell’originalità (e, diciamolo, inutilità) più estrema. Su Tecnocino in questi anni vi abbiamo mostrato davvero tanti accessori bizzarri da collegare alla porta universale del computer, in questo approfondimento ne abbiamo isolati alcuni davvero meritevoli. Ma apriamo ai vostri suggerimenti e alle vostre segnalazioni nei commenti per ampliare la selezione a altre chicche. Qui sopra la prima, si chiama Wireless USB Microscope ed è venduto su Thinkgeek, ingrandisce da 20x a 200x e illumina via LED.

    5 USB Dental
    usb dental microscopio
    USB Dental è proprio quello che sembra da una lettura veloce del nome. No, non si tratta di un bislacco dente da collegare alla porta USB quanto uno strumento per l’ingiene dentale e del cavo orale. E’ un device che ovviamente ha trovato terreno fertile in Giappone e permette di monitorare con cura e attenzione la situazione dietro la barriere delle labbra. Con la sua videocamerina può sondare lo stato di salute e di pulizia del cavo orale: si può anche usare da soli visto che si sporge tra i denti e si osserva poi tutto sbirciando dal monitor. Anche qui una serie di faretti LED (sei) illuminano la scena. Si può trovare su Thanko, la sua scheda tecnica annovera un sensore 1/4’’ CMOS capace di catturare foto a 640×480 e video a 1280×102 pixel

    4 Altoparlanti XPS Hercules Diamond
    xps diamond speakers
    Il più recente e strambo accessorio USB di cui vi abbiamo parlato è Hercules XPS Diamond 2.0 USB Speakers, ossia una coppia di altoparlanti simili a grandi diamanti che possono essere collegati al computer per diffondono la musica ad alta qualità. In confezione si trova un telecomando pronto all’uso collegato però via cavo e una custodia per il trasporto. Misurano 3.5 pollici e costano 39.99 dollari.


    3 Macchina da scrivere USB

    A volte gli accessori più strani da collegare alla porta USB si trovano sui mercati di nicchia come ad esempio Etsy dove qualche tempo fa abbiamo scovato una chicca incredibile come USB Typewriters, vero gioiello di menti creative e esperte di DIY. Cosa fa? Via Bluteooth permette di scrivere senza fili su un tablet come iPad, i circuiti interni traducono le battute sui tasti in informazioni per il dispositivo elettronico. Inutile e irresistibile, è stato venduto a circa 450 euro.

    4 Saldatore USB Thanko
    brando saldatore usb
    USB Soldering Iron è nientemeno che un saldatore che si collega al computer e che permette appunto di fare lavoretti in casa regolando il livello di intensità per tutti gli usi. E’ commercializzato da Thanko e permette di raggiungere i 300 gradi celsius che salgono a 350 con cavo doppio. E se si volessero 450 gradi? E’ possibile col connettore miniUSB su adattatore con pila 9V. Costa 20 euro.

    Ecco la pagina dedicata a tutte le chiavette USB più originali e particolari e la categoria che raccoglie tutti i gadget recensiti finora.

    761

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GadgetGuide HiTechUSB Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI