Scopri le caratteristiche e i modelli delle Canon Eos

Scopri le caratteristiche e i modelli delle Canon Eos

Scopri le caratteristiche tecniche di tutti i modelli delle fotocamere digitali Canon Eos come la 500D, la 550D, la 1100D fino alle più evolute e costose

da in Canon, Guide HiTech, Hardware
Ultimo aggiornamento:

    specifiche canon eos fotocamere

    Canon Eos è la famiglia di macchine fotografiche digitali di tipo reflex di una delle marche per eccellenza nel settore, in eterna lotta con Nikon per la conquista della maggior parte dei cuori degli appassionati. Le fotocamere digitali con il logo Eos possono offrire caratteristiche tecniche professionali con una scelta che va da dimensioni (e dunque specifiche e quindi prezzo) più abbordabili e di basso range fino a strumenti imponenti, costosi e dunque in grado di soddisfare i palati più fini. Andiamo a dare una scorsa ai modelli più importanti della famiglia.

    canon eos 1100D camera
    Canon EOS 1100D è la fotocamera digitale reflex compatta e economica (per il settore) che monta un sensore da 12 megapixel ad alta qualità, videoregistrazione in HD, speciale guida alle funzioni sullo schermo per utenti che stanno imparando ad usarla, scatto Creative Auto e Basic+, sensibilità ISO 100-6400, autofocus a 9 punti, misurazione dell’esposizione con iFCL su 63 zone, compatibilità con obiettivi EF e EF-S e sul retro un display LCD da 2.7″ a 230.000 pixel.

    EOS 550D Canon
    Canon EOS 500D monta un sensore CMOS da 15,1 Megapixel con DIGIC 4, sensibilità ISO fino a 12800 per poter immortalare ambienti con condizione di luce scarsa. Può videoregistrare a 1080p Full HD, supporta un sistema autofocus a 9 punti, scatto a 3,4 fps e fino a 170 immagini JPEG. C’è un display LCD Clear View da 3″ con Live View e compatibilità con obiettivi EF/EF-S e flash Speedlite EX. Canon EOS 550D porta il sensore a 18 megapixel, misurazione iFCL, schermo Quick Control, alloggiamento per microfono esterno e Movie Crop.

    canon eos 60D fronte
    Canon EOS 600D monta un sensore CMOS da 18 megapixel e registra video in Full HD, offre modalità Scena Smart Auto, può scattare in modo continuo fino a 3,7 fps, anche qui troviamo autofocus a 9 punti, schermo da 3″ a 1040000 pixel, basic+ e filtri creativi e sistema di controllo flash senza fili integrato. Per quanto riguarda Canon EOS60D, ecco un sensore CMOS APS-C da 18 megapixel con DIGIC 4 e funzioni creative avanzate per dare spazio alla fantasia, capacità di filmare in Full HD, schermo LCD orientabile da 3 pollici, sensibilità ISO da 100 a 6400 e fino a 12800, scatto a raffica, autofocus a 9 punti e esposimetro iFCL con sensore a doppio strato a 63 zone.

    canon eos 7d
    Canon EOS 7D monta una fotocamera da 18 megapixel e supporta un ISO fino a 12800, scatto a raffica a 8 fotogrammi al secondo, videorecording in Full HD, mirino 100%, autofocus a 19 punti a croce, esposizione iFCL, dppio “DIGIC 4″, trasmettitore Speedlite integrato e scocca resistente contro gli agenti atmosferici. Canon EOS 5D Mark II sale ancora con sensore da 21,1 megapixel, processore DIGIC 4, sensibilità ISO fino a 25600, videorecording Full HD, display 3″ con “Live View” e corpo in lega di magnesio. Infine si sale di livello con le due belve Canon EOS-1D Mark IV e EOS-1Ds Mark III con sensori da 16.1 e 21 megapixel, 10fps, videorecording in Full HD e processore DIGIC III per l’elaborazione delle immagini.

    Se ti è interessato questo articolo allora potrebbe interessarti

    817

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CanonGuide HiTechHardware
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI