Tra Microsoft e Skype ora il matrimonio è ufficiale, cosa riserverà?

Tra Microsoft e Skype ora il matrimonio è ufficiale, cosa riserverà?

Microsoft compra Skype, ora la notizia è veramente ufficiale grazie al nullaosta dell'antitrust americano che ha dato via libera all'acquisizione record

da in Microsoft, Skype, Windows
Ultimo aggiornamento:

    microsoft compra skype ufficiale

    Ora è ufficiale e definitivo: Microsoft acquista Skype per la somma di 8.5 miliardi di dollari e potrà servirsi del gigante del VoIP come meglio crede. E’ questa la sentenza che emerge dopo l’approvazione ufficiale dell’Antitrust americano ossia il Web Federal Trade Commission (FTC) che mette fine alla vicenda e alle critiche di chi teme i progetti futuri di Redmond. In realtà l’azienda guidata da Steve Ballmer ha già assicurato che continuerà il supporto per le apps dedicate ai rivali oltre che aumentare i servizi “in casa”.

    A metà maggio scorso arrivò la notizia tuonando improvvisa e rumorosa: Microsoft aveva avanzato una mega offerta di quelle che proprio non si potevano rifiutare, 8.5 miliardi di dollari per rilevare Skype, il gigante del VoIP, da tempo in cerca di un padrone stabile.

    Mancava però l’approvazione della FTC che avrebbe dovuto confermare la bontà e la sicurezza dell’accordo. Così è stato e ora Microsoft potrà sbizzarrirsi con l’integrazione del VoIP all’interno dei propri servizi come Xbox Live, Windows Phone, Outlook e ovviamente nel prossimo Windows 8.

    Il grande valore di Skype è anche la sua community di circa 600 milioni di iscritti e 145 milioni di utenti attivi mensilmente. I rivali, inoltre, potranno stare tranquilli perché Redmond ha già confermato che continuerà nello sviluppo di applicazioni per smartphone come iPhone e gli Android.

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MicrosoftSkypeWindows
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI