Natale 2016

Skype per iPhone continuerà a esistere, la promessa di Microsoft

Skype per iPhone continuerà a esistere, la promessa di Microsoft

Skype per iPhone continuerà a esistere e lo stesso vale anche per l'app per Android e per Blackberry, ecco la solenne promessa di Microsoft

da in Apple, Applicazioni, Microsoft, Skype, Windows
Ultimo aggiornamento:

    Skype per iPhone non cesserà di essere distribuito né tantomeno sarà ostacolato lo sviluppo dell’applicazione per lo smartphone di Apple con sistema operativo iOS. La promessa arriva da Steve Ballmer, CEO di Microsoft, che conferma ciò che il buon senso aveva già anticipato nei giorni scorsi. E lo stesso molto verosimilmente avverrà anche con tutti gli altri rivali di Redmond ossia Android di Google e Blackberry di Rim (negli States). Non c’è da stupirsi visto che Microsoft ha continuato su una linea già consolidata.

    C’era chi aveva messo in dubbio la possibilità che Microsoft continuasse ad appoggiare lo sviluppo sulle applicazioni Skype per iPhone: dopo l’acquisizione a suon di miliardi di dollari (8.5 per la precisione), Redmond non abbandonerà i rivali.

    Anche perché sarebbe stata una decisione non solo ridicola, ma anche commercialmente svantaggiosa: tuttavia per mettere a tacere le tante voci è intervenuto ufficialmente affermando che “Continueremo a investire sui client non Microsoft, sul serio, siamo una delle società che storicamente lo ha sempre fatto“.

    Continueranno così ad essere disponibili le app Skype anche per Blackberry e soprattutto per Android che può vantare una crescita spaventosa di 400.000 attivazioni al giorno. Dal canto suo, Microsoft utilizzerà il nuovo acquisto in tutta la costellazione dei propri servizi da Xbox a Kinect, da Windows Phone 7 a Outlook.

    285

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleApplicazioniMicrosoftSkypeWindows

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI