Natale 2016

Apple punta al settore video online, acquisterà Hulu?

Apple punta al settore video online, acquisterà Hulu?

Apple punta al settore video online in streaming in alta definizione, acquisterà Hulu per 2 miliardi di dollari così da contrastare Netflix?

da in Apple, Mobile, Social Media, Video
Ultimo aggiornamento:

    Apple potrebbe acquistare il colosso Hulu e consolidarsi così in uno dei settori più fruttiferi e in crescita del web ossia quello dei video online. Hulu è un portale poco conosciuto da noi visto che è utilizzabile solo negli States: offre, in abbonamento, la possibilità di visualizzare filmati in streaming in alta definizione e qualità. Contenuti di interesse come i migliori serial, animazione e programmi, da rivedere come e quando si vuole, sul proprio PC o dispositivo mobile. L’app per iPad è scaricatissima.

    La notizia dell’interesse di Apple nell’acquisizione di Hulu riguarda ovviamente più il mercato americano, ma potrebbe allargarsi anche al resto del mondo, visto che difficilmente Cupertino spenderebbe i 2 miliardi di dollari rumoreggiati per poi richiudersi a riccio.

    L’obiettivo è quello di contrastare Netflix sfruttando anche Apple iCloud e aumentando performance e offerta della sezione video di iTunes che spera di decollare in tempi brevi. L’acquisto di Hulu è solo una delle tante ipotesi di investimento della corposa liquidità di Apple disponibile.

    Non sarà però facile convincere gli attuali proprietari di Hulu che vanno dalla NBC alla Disney fino all’immancabile News Corporation di Rupert Murdoch (che non sta passando un buon momento…). Recentemente Apple aveva già speso fior di milioni per la cordata per i brevetti Nortel.

    266

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleMobileSocial MediaVideo

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI