Ritorna Wikileaks: Julian Assange svela i cabli diplomatici USA

Ritorna Wikileaks e il capo carismatico Julian Assange svela tutti i cablogrammi diplomatici americani prodotti negli ultimi decenni

da , il

    wikileaks julian assange cabli usa

    Dopo un lungo periodo di assenza dalle cronache internazionali, ritorna Wikileaks e il suo carismatico Julian Assange: sono stati svelati 251.000 cablogrammi della diplomazia americana. In quello che è stato definito lo scandalo del cablegate, Wikileaks ha svolto un ruolo fondamentale, rivelando una grande quantità di documenti inviati soprattutto dagli ambasciatori sparsi nelle varie nazioni e riguardanti capi politici o personaggi di spicco. L’annuncio è arrivato via Twitter.

    La saga di Assange continua e forse arriva al suo apice: dopo l’arresto e il ritorno in attività, il numero uno di Wikileaks torna a far parlare di sé e diffonde tutti i cablogrammi americani lasciando che siano gli utenti stessi a cercare informazioni sensibili. Tra questi cabli, circa 3000 riguardano l’Italia, dall’88 al 2010.