Google e Samsung rimandano Nexus Prime per rispetto di Steve Jobs

Google e Samsung rimandano Nexus Prime (e Android Ice Cream Sandwich) per rispetto di Steve Jobs recentemente scomparso

da , il

    samsung nexus prime google foto

    Google e Samsung avrebbero rinviato la presentazione del nuovo Nexus Prime per rendere omaggio a Steve Jobs, per rispetto della scomparsa del padre di Apple. L’11 Ottobre prossimo era infatti programmato un incontro con la stampa nell’ambito del CTIA, invece l’evento è stato rimandato a data da destinarsi. Salta così anche l’ufficializzazione del nuovo sistema operativo Android Ice Cream Sandwich che avrebbe dovuto vedere la luce proprio insieme al potente e grosso smartphone prodotto dai sudcoreani.

    Nella giornata di ieri era emersa la possibilità che Nexus Prime potesse subire un piccolo posticipo della presentazione, poi è arrivata l’ufficialità dello spostamento dell’evento a data e a luogo da destinarsi, ma mancava il motivo. Nel frattempo, era anche emersa una prima foto del dispositivo, quella che vedete qui sopra.

    Samsung e Google hanno comunicato che: “Abbiamo deciso di posticipare un nuovo annuncio di prodotto al CTIA Fall. Siamo convenuti che non è il giusto momento per annunciare un nuovo prodotto. Vi informeremo su data e luogo del prossimo evento“.

    E così, oltre al potente nuovo smartphone Nexus Prime slitta anche la presentazione del sistema operativo Android Ice Cream Sandwich. Successivamente è arrivata una precisazione di un portavoce di Samsung: “Crediamo che non sia il giusto momento per presentare un prodotto, dato che il mondo sta tributando la scomparsa di Steve Jobs“. Decisione strana e difficile da pesare: un tributo a Steve Jobs (in questo caso forse un po’ forzato) oppure una decisione prettamente commerciale?