I Mi Piace di Facebook saranno presto personalizzabili

I Mi Piace di Facebook saranno presto personalizzabili

I Mi Piace di Facebook saranno presto personalizzabili per le applicazioni che potranno così andare a scegliere verbo e tempo verbale più indicato

da in Facebook, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    facebook mi piace likes personalizzabili

    Facebook è pronto a una mini rivoluzione interna visto che i tanto famosi Likes ossia i Mi Piace potrebbero presto cambiare filosofia e diventare completamente personalizzabili. Cosa significa? Che i programmatori di applicazioni potranno decidere di far visualizzare non solo Mi Piace ma anche un’azione in corso a proprio piacimento. Si potrà così decidere il tempo verbale e il verbo stesso. Dunque ad esempio per un’app di Facebook per le ricette, si potrà cliccare “ha cucinato” oppure per un’altra ludica può comparire “sta giocando” e così via. Nel frattempo sono state lanciate 60 nuove apps.

    Sul Facebook in lingua inglese sono chiamati Likes, in Italia sono stati giustamente tradotti con Mi Piace (in Germania non sono così apprezzati), ma il risultato non cambia: è il pulsante che esprime l’apprezzamento a una pagina, a un elemento oppure a qualsiasi altro contenuto pubblicato sul social network. Le aziende ci fanno la lotta per averne un numero imponente, che vale come biglietto da visita.

    Ma la via scelta da Mark Zuckerberg è (non così poi) sottile ossia indirizzata molto verso il settore business, con servizi esclusivi per le società e le aziende coinvolte. Gli sviluppatori potranno produrre applicazioni pensate appositamente per il Diario alias Timeline – nel frattempo ne sono state svelate 60 nuove di pacca, come TripAdvisor, eBay e Foursquare – così da arricchire l’esperienza.

    Più che dell’utente, della società stessa.

    Inoltre si potrà personalizzare il Mi Piace andando a scegliere un verbo e un tempo verbale a piacere. Aspettiamoci dunque un’esplosione di nuove applicazioni e di conseguenza attendiamo un fiorire di nuove scritte mai viste prima. Con sta cucinando, sta ascoltando, sta leggendo, sta flirtando e così via. Gli sviluppatori sono stati chiamati in causa e sollecitati a darsi da fare, così da catturare ancora più ore sul social network.

    Intanto cambia anche in modo quasi impercettibile la grafica sul portale, con la zona prettamente istantanea sulla barra di destra dello schermo. Il cosiddetto Ticker permette di chattare e di visualizzare in ogni momento e in ogni pagina tutti gli elementi appena generati o condivisi dagli amici e contatti. Tutte mosse per preparare il tappeto rosso all’ingresso societario in Borsa, uno dei più attesi dell’ultimo decennio, con una valutazione che si aggira intorno ai 100 miliardi di dollari.

    457

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookSocial Media
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI