Canon 650D la reflex con schermo touchscreen [FOTO]

Canon 650D la reflex con schermo touchscreen [FOTO]

Canon 650D è la nuova potente e performante fotocamera digitale reflex dedicata a un pubblico consumer e semplice da usare, ecco scheda tecnica e prezzo

da in Canon, Fotocamere reflex, Hardware, scheda tecnica, Touchscreen
Ultimo aggiornamento:

    Canon 650D è la nuova performante fotocamera digitale reflex dedicata al mondo consumer che si avvale di due componenti di prima scelta come il sistema di autofocus ibrido e soprattutto di uno stuzzicante schermo touchscreen sul retro, che garantisce un controllo ottimale del dispositivo. Presentata proprio nelle scorse ore, possiamo illustrarvi tutto di questa digicamera reflex, dalla scheda tecnica con le caratteristiche al prezzo di vendita per il corpo macchina che sta per sbarcare sul mercato italiano. Ricordiamo che Canon 650D è già conosciuta all’estero (in determinate nazioni) con il nome di Rebel T4i. Pronti a scoprirla? Qui sopra un po’ di immagini, dopo il salto tutte le informazioni.

    Canon 650D è la nuova fotocamera reflex che si posiziona in una fascia medio-bassa del settore così da dedicarsi a una vasta fetta di appassionati di fotografia che vogliono imparare ad addentrarsi nel mondo dei comandi manuali e delle ottiche interscambiabili in modo graduale. E soprattutto senza spendere una somma esageratamente alta. Canon 650D non si fa mancare niente, dallo schermo touchscreen da 3 pollici Clear View II orientabile al sistema autofocus hybrid A fino al comodo e professionale mirino ottico con Live View. La fotocamera si avvale di un sensore CMOS da 18 megapixel che si occupa sia della messa a fuoco a rilevamento di fase sia la messa a fuoco a contrasto (ecco perché ibrida) che può servire per mantenere a fuoco un soggetto in movimento durante la registrazione di un filmato.

    Questa feature dà il meglio di sé con i nuovi obiettivi con motore F del tipo STM già predisposti. L’autofocus Hybrid CMOS AF a 9 punti a croce deriva direttamente dalla più potente Canon 60D.

    Passando a un lato squisitamente tecnico, Canon 650D si avvale di un processore di immagine DIGIC 5 con elaborazione a 14 bit e scatta a raffica fino a 5 fotogrammi al secondo, si può impostare un tempo di otturazione da 30 a 1/4000 di secondo con velocità x-sync di 1/200 di secondo. La sensibilità ISO si può impostare da 100 a 12800 ISO e poi fino a 25600 ISO. Lo schermo touch orientabile ha una risoluzione di 1.04 milioni di punti ed è capacitivo come i moderni smartphone, può funzionare per messa a fuoco, scatto e per rivedere le immagini catturate. Il mirino ottico si avvale di un ingrandimento 0.85X e una copertura del 95% del campo visivo.
    Ma riepiloghiamo le caratteristiche tecniche salienti:

    • Sensore CMOS da 18 megapixel
    • Processore di immagine DIGIC 5 a 18 bit
    • Schermo touchcscreen capacitivo da 3 pollici a risoluzione 1 milione di punti
    • Mirino ottico ingrandimento 0.85X e una copertura del 95% del campo visivo
    • Sensibilità ISO da 100 a 12800 e 25600
    • Velocità di otturazione da 30 a 1/4000 di secondo
    • Registrazione video Full HD è possibile a 30, 25 e 24fps con audio stereo
    • Modalità HDR
    • Porta mini-HDMI
    • Dimensioni 133 x 100 x 79 mm per 575 grammi di peso con batteria

    Insomma, Canon 650D è una fotocamera davvero completa con un’ampia selezione di scene già pre-impostate e pronte all’uso, possibilità di accedere a tutti i possibili controlli manuali e tre formati RAW e compatibilità con ottiche Canon EF e Canon EF-S. Supporta memory card SD/SDHC/SDXC e la batteria dura 440 scatti. I prezzi partono da 861 euro per il solo corpo macchina.

    599

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CanonFotocamere reflexHardwarescheda tecnicaTouchscreen Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI