Microsoft Surface 2: recensione, prezzo e caratteristiche [FOTO]

Microsoft Surface 2: recensione, prezzo e caratteristiche [FOTO]

Surface 2 ecco la nostra recensione con tanto di informazioni complete su prezzo e caratteristiche tecniche della nuova famiglia di tablet di Microsoft con sistema operativo Windows Windows RT

da in Microsoft, Mobile, Recensioni, Tablet
Ultimo aggiornamento:

    Surface 2 è il protagonista della nostra recensione di oggi: come si comporta la nuova “tavoletta” intelligente con sistema operativo Windows RT 8.1? Microsoft ha svelato la nuova generazione dei tablet di casa ossia Surface 2 e il fratello maggiore Surface Pro 2 a seguito di un evento speciale negli USA lo scorso ottobre e usciti ufficialmente in settimana in 22 mercati tra cui c’è anche l’Italia. La nuova famiglia di tablet trasformabili punta su diverse migliorie non solo a livello software, ma anche a livello strutturale e di accessori con una tornata di nuove presentazioni che riguardano anche tutti gli extra legati. Scopriamo insieme la review così come tutti i dettagli.

    Microsoft Surface 2 spessore

    In cosa cambia rispetto alla generazione precedente? Aumenta la velocità e le performance in prestazioni e elaborazione, si allunga la vita della batteria, migliora anche la fotocamera sia come risoluzione sia come visualizzazione e si rende più gestibile il dispositivo anche con un appoggio non così stabile. Il sistema operativo passa a Windows RT 8.1 e – come extra – i nuovi acquirenti potranno godere di chiamate gratuite via Skype per un anno verso telefoni fissi in oltre 60 paesi, il servizio Skype WiFi illimitato per un anno o in più di 2 milioni di hotspot in tutto il mondo e uno spazio di 200 GB sulle nuvole di SkyDrive per due anni. In più, Office 2013 RT già pronto. Esteticamente è davvero di grande interesse grazie alla “pelle” metallica che conferisce un senso di pulizia e solidità, lo stand sul retro può regolare l’inclinazione di 24° per la scrivania e 45° per usarlo poggiandolo sulle gambe, ma è decisamente più comoda la prima soluzione. I pulsanti fisici: bilanciere volume e zoom e accensione e spegnimento. Gli ingressi/uscite: slot microSD, jack cuffie, uscita microHDMI, porta USB 3.0, connettori espansione. Infine, altoparlanti sui lati.

    Microsoft Surface 2 fotocamera posteriore

    La scheda tecnica di Surface 2? C’è un processore NVIDIA Tegra 4, batteria dalla durata di 10 ore in video, schermo touchscreen HD ClearType da 10,6 pollici con supporto 1080p, porta USB 3.0, fotocamera da 3,5 megapixel sul fronte e da 5 megapixel sul retro, entrambe con videorecording in Full HD, in più maggiore sottigliezza e minor peso. Che differenza c’è con i fratello maggiore Surface Pro 2? Quest’ultimo include un processore Intel Core i5 di quarta generazione e si rende disponibile a un prezzo da 889 Euro con memoria da 64 GB e da 128 GB e 4 GB di RAM oppure 256 GB e da 512 GB con 8 GB di RAM fungendo da vero Ultrabook più che da tablet. Ritornando su Surface 2, il processore è un Tegra 4 (T40) a 1,7 GHz con 2 GB di RAM, riscontriamo uno spessore di 9 mm e un peso di 675 grammi, mentre il display Clear Type da 10,6” offre una risoluzione 1.920×1.080 pixel, ci sono due fotocamere da 3.5 e 5 megapixel. Lato software, oltre a Office segnaliamo la presenza delle rinnovate apps multimediali Xbox Movies e Xbox Music e per il ritocco fotografico, davvero molto comode.

    Microsoft Surface 2 pulsanti

    Dunque Microsoft ci riprova, dopo che il primo modello non ha riscontrato il successo immaginato. Il secondo farà meglio? Di sicuro la mancanza del modulo LTE non aiuta così come la mancanza di un market store di applicazioni corposo come quello, ad esempio, dei rivali di Apple e Android. Infine il conflitto “interno” con Nokia 2520 appena presentato, che sembra il “fratello” venuto leggermente meglio. In realtà la qualità dei materiali è notevole, la presa è sicura e stabile e conferisce in generale un’esperienza più che soddisfacente a chi dà molta importanza al lato estetico. Lo schermo è reattivo e comodo da utilizzare anche se la qualità visiva non è stupefacente. Molto bene le fotocamere (soprattutto per un tablet e soprattutto viste quelli precedenti). Il processore così come il sistema operativo non “laggano” mai nemmeno quando si spreme per bene il dispositivo, come ad esempio con i videogiochi più complessi. Lodevole la presenza di Office RT incluso (con Outlook, Word, Excel, PowerPoint e OneNote). A differenza del fratello maggiore Pro, il secondo Surface (così come il primo, RT) non può installare qualsiasi software o programma ma solo quelli compatibili presenti sullo store. Rapporto qualità/prezzo? Di sicuro pende a favore dell’utente finale, per tutti i motivi sopra elencati.

    Microsoft Surface 2 logo marchio

    Si può acquistare Microsoft Surface 2 sul Microsoft Store ossia il negozio ufficiale di Redmond, in mercati come Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, UK e USA oltre che in Italia ovviamente. Il prezzo è di 439 euro e 549 euro rispettivamente per i tagli da 32 GB e da 64 GB. Sul sito ufficiale c’è la possibilità di acquistare anche un ampliamento della garanzia per ulteriori due anni a 169.99 euro.

    947

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MicrosoftMobileRecensioniTablet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI