Watch Dogs in uscita: tutto ciò che devi sapere

Watch Dogs in uscita: tutto ciò che devi sapere

Watch Dogs è finalmente disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One

da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Watch Dogs è il gioco del momento. Dal 27 maggio è disponibile per PC, PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 e Xbox 360; la versione Wii U dovrà attendere ancora alcuni mesi, in attesa che la data ufficiale venga comunicata. Perché il gioco è stato tanto atteso? Perché in un mercato spesso accusato di essere stantio e capace di offrire solo poche innovazioni, a differenza del mercato indipendente e sempre florido, l’avventura di Ubisoft sembra mettere in gioco alcune carte molto interessanti, dall’azione cinematografica fino a una buona dose di interattività ambientale, che potrebbero offrire un’esperienza di rilievo. Inoltre, sin dal trailer di debutto all’E3 2012 di Los Angeles, il titolo ha messo subito in mostra una grafica di alto livello.

    Watch Dogs

    La Chicago di Watch Dogs non è la stessa città realmente esistente. In un contesto futuristico, un sistema operativo noto come ctOS gestisce tutte le comunicazioni, monitora le attività dei cittadini, si occupa delle luci, dei semafori, del sistema ferroviario. Gli sviluppatori hanno preferito tenersi fedeli a un’ambientazione urbana, evitando di inserire molti spazi aperti e alzando la densità dei cittadini. Così facendo, si può spendere molto tempo solamente “sbirciando” tra i profili dei passanti venendo a conoscenza dei loro segreti: chi è un filantropo, chi un ladruncolo, chi ha una denuncia pendente o chi ha la fedina penale pulita.

    Watch Dogs

    Aiden Pearce, il protagonista, è un hacker. Descritto come un “grey hat”, il che significa che non ha timore di infrangere la legge ma ha generalmente un obiettivo etico o comunque giusto, la principale motivazione che spinge Aiden è vendicare la morte di sua nipote ed eliminare coloro che hanno minacciato sia lui che la sua famiglia. Ovviamente, molte di queste minacce esistono a causa del suo passato criminale.

    Watch Dogs

    Pearce vedrà Chicago come il suo parco giochi: potrà sfruttare il cellulare per interagire con ctOS grazie alle sue competenze informatiche e piegare la città al suo volere. Bloccare il traffico, interrompere le comunicazioni o creare un totale blackout lasciando la città al buio; sono solamente alcune delle possibilità che Watch Dogs offre ai giocatori per seminare la polizia o stanare l’obiettivo della missione. Inoltre, è possibile monitorare le attività criminali e decidere se compiere un atto di omertà e fingere di non aver visto nulla oppure intervenire; fare del bene o del male, la scelta morale spetta al giocatore.

    Watch Dogs

    Watch Dogs è un gioco graficamente notevole.

    Su PC dà il meglio di sé, ma anche su console di nuova generazione (è disponibile anche per PS3 e Xbox 360, ricordiamo) si presenta molto bene. Nonostante tutto, però, né su Xbox One né su PlayStation 4 l’avventura di Ubisoft raggiungere la risoluzione di 1080p: sulla console Sony si ferma a 900p mentre su quella Microsoft ancora prima, a 792p. La principale differenza tra le due versioni console, comunque, risiede nella diversa gestione delle ombre, più scure su PlayStation 4 e più chiare e meno dettagliate su Xbox One. Cosa implica? Significa che sulla console Microsoft le sessioni di giorno saranno un po’ meno realistiche a causa, appunto, del minore contrasto. Su PlayStation 4, invece, la notte apparirà un po’ più scura perché la macchina gestisce con toni più scuri le ombre di luce artificiale e non.

    GUARDA IL CONFRONTO TRA PLAYSTATION 4 E XBOX ONE

    Watch Dogs

    La componente online del gioco è a metà tra il singolo giocatore e il multigiocatore. Ciò significa che durante l’attività classica della campagna, un altro giocatore potrebbe introdursi per cercare di guadagnare la taglia sopra la nostra testa. Si potrà ingaggiarli in combattimento, cercare semplicemente di scappare oppure attaccarli con l’hacking. Ovviamente, lo stesso può essere fatto al contrario. Nel mondo di gioco, troveremo alcuni contratti, che prevedono la “testa” di un altro hacker: potremo invadere il loro mondo single-player per ucciderli o hackerarli. Saranno presenti, comunque, modalità più classiche come Esplorazione libera e Combattimento di decriptazione, dove affrontare altri gruppi di hacker con le armi da fuoco o a colpi di astuzia per sottrarre loro dati utili. Inoltre, su iOS e Android, tablet e smartphone potranno essere usati come periferiche aggiuntive di gioco. Sfruttando un altro dispositivo, infatti, un secondo giocatore potrà interfacciarsi al mondo di gioco usando l’hacking per mettergli i bastoni fra le ruote, aiutando le auto e gli elicotteri della polizia, oppure aiutarlo a seminare chi lo insegue, attivando semafori, blocchi stradali e tubature del gas.

    932

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Videogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI