Natale 2016

Come aggiornare Whatsapp per iPhone e Android

Come aggiornare Whatsapp per iPhone e Android

L'aggiornamento di Whatsapp del 2014 ha apportato molte migliorie all'applicazione di messaggistica istantanea più conosciuta al mondo

da in Android, Applicazioni, Guide HiTech, Whatsapp
Ultimo aggiornamento:

    Icona Whatsapp foto

    L’aggiornamento di Whatsapp per iPhone e Android garantisce che l’applicazione sia sempre efficiente ed al passo con le ultime novità in termini di funzioni e opzioni. Una costante verifica dello stato degli aggiornamenti in generale è una buona pratica anche per altre applicazioni come Facebook o Twitter ed esistono molte opzioni dedicate all’argomento, prima su tutte l’aggiornamento ‘automatico’. A volte però l’aggiornamento automatico potrebbe non bastare, infatti capita spesso che i nuovi aggiornamenti di un’applicazione possano apportare anche modifiche nelle condizioni di utilizzo, quindi il momento dell’aggiornamento viene a coincidere con l’approvazione delle nuove condizioni. Per questo motivo è utile anche conoscere quali sono le procedure manuali che permettono di effettuare la stessa procedura, seguendo un particolare percorso, diversa da dispositivo a dispositivo. In quest’articolo dopo avervi mostrato come aggiornare i dispositivi Android e iOS faremo un’escursione sulle nuove funzionalità introdotte con l’ultimo aggiornamento di Whatsapp, ovvero il primo da quando è stato acquistato da Facebook.

    Whatsapp info chat

    In generale le applicazioni come Whatsapp ma anche Facebook per iPhone si aggiornano automaticamente grazie all’opzione disponibile dal pannello impostazioni alla voce ‘iTunes Store e AppStore’. Se invece non avete selezionato questa opzione bisognerà effettuare l’aggiornamento manualmente e per fare questo bisogna aprire iTunes pigiando sull’apposita icona e cliccare su ‘Aggiornamenti’ per aprire la lista delle app da aggiornare. Una volta selezionata Whatsapp si dovrà cliccare il pulsante ‘Aggiornamento’ collocato in basso a destra. Se non si vede nessun pulsante allora significa che abbiamo già installata l’ultima versione di Whatsapp per il nostro dispositivo.

    COME FUNZIONA WHATSAPP E COME USARE LE FUNZIONI DI BASE

    Riquadro aggiornamento Whatsapp

    Anche per Android esiste un’opzione che permette di impostare l’aggiornamento automatico delle applicazioni. Se l’opzione non fosse stata selezionata basta andare su Google Play cliccare sul menù, successivamente cliccare su ‘Le mie app’ dall’elenco che si aprirà e selezionare l’icona Whatsapp dalla sezione dedicata agli aggiornamenti. Il gioco è fatto perché a questo punto il download partirà e l’aggiornamento verrà installato. Per Android inoltre è stessa l’applicazione che dal suo interno avverte dell’aggiornamento e crea un collegamento diretto con Google Play alla lista appena descritta sopra.

    Logo Whatsapp scritta

    Con l’ultimo aggiornamento di Whatsapp numero 2.11.186 sono state apportate molte migliorie all’applicazione. Le novità riguardano vari aspetti del software. Innanzitutto è stato aggiunto il collegamento con la Camera sulla ‘home’ poi è stata allungata la durata massima per l’invio di file video ed è stato implementato un widget che aggiunge la visualizzazione dei messaggi non letti.

    Inoltre è stata aggiunta un’opzione che permette di condividere le immagini del profilo e e le icone dei gruppi. Sono stati anche risolti alcuni problemi con specifici dispositivi come per il Sony, che aveva un problema con le emoji, e alcuni problemi con il Samsung Galaxy Note 3. Infine sono state apportate sostanziali modifiche alle opzioni per la privacy ed inseriti un buon numero di nuovi sfondi per personalizzare le chat.

    Whatsapp impostazione privacy

    Un importante filone di novità riguardanti l’ultimo aggiornamento di Whatsapp è sulla privacy. In particolare con la nuova release è possibile nascondere alcune informazioni agli utenti come ad esempio: lo stato online e l’ora dell’ultima connessione oppure la foto o l’immagine del profilo e le icone dei gruppi. Queste opzioni fanno in modo di limitare la visibilità di informazioni sensibili, ad esempio se non si vogliono far sapere le proprie abitudini riguardanti gli orari in cui si connette. Rimangono invariate invece le funzioni di blocco dei contatti.

    COME RISULTARE INVISIBILI SU WHATSAPP

    785

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidApplicazioniGuide HiTechWhatsapp

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI