LG G Watch: prezzo, scheda tecnica e uscita ufficiali

LG G Watch è il nuovo orologio tecnologico speciale con la nuova piattaforma Android Wear in uscita in estate a un prezzo di 199 euro, ecco cosa mette a disposizione e come funziona questo speciale dispositivo di nuova generazione

da , il

    LG G Watch

    LG G Watch è il primo orologio tecnologico con piattaforma Android Wear ossia la speciale versione del sistema operativo di Google appositamente realizzato per i dispositivi da allacciare al polso. Sarà in uscita in estate prossima (a giugno) a un prezzo di 199.99 euro, come confermato al Google I/O 2014 dal colosso sudcoreano e fungerà da companion dello smartphone, andando a visualizzare tutte le notifiche sulle applicazioni scaricate e sugli appuntamenti in calendario. Per garantire un’esperienza più comoda e diretta si potranno utilizzare i comandi vocali che fungeranno così da controller senza fili e senza contatto per sfruttare le funzionalità interne in modo migliore all’uso dei pulsanti. Molto elegante, per altro, il design e il look del dispositivo che si potrà acquistare direttamente sul Play Store.

    Sarà dunque di 199 euro il prezzo di LG G Watch che sarà in uscita il prossimo giugno così come era stato già confermato dalla divisione francese di LG. Un costo in linea con le previsioni che gli permetterà di andare a combattere contro rivali come i Samsung Gear o il Motorola 360. Si farà forte della nuova interfaccia Android Wear. Quali saranno le caratteristiche tecniche dell’orologio telefono? Avrà una speciale scocca waterproof che ovviamente sarà resistente ad acqua e alla polvere e monterà uno schermo touchscreen da 1.65 pollici caratterizzato da una tecnologia in grado di ridurre i consumi pur lasciandolo sempre always on. La memoria interna è di 4GB. Le colorazioni saranno Stealth Black e Champagne Gold.

    La scheda tecnica è di buon livello con il suo processore Qualcomm® Snapdragon™ 400 con 512MB di Ram e 4GB di memoria interna, uno schermo touchscreen da 1,65 pollici LCD IPS (280 x 280), batteria da 400mAh, sistema oeprativo Android Wear compatibile con dispositivi da Android 4.3 in su, dimensioni di 37.9 x 46.5 x 9.95mm per 63g di peso, Bluetooth 4.0, sensori 9-Axis (Gyro / Accelerometro / Bussola), colori White Gold/ Black Titan e resistenza a polvere e acqua (IP67). Android Wear è un progetto molto interessante, una sorta di versione speciale del sistema operativo di Google pensata appositamente per orologi e altri device indossabili e potrebbe esssere utilizzata anche da altri produttori come ASUS, HTC, Motorola e Samsung.

    Per iniziare l’esperienza si dovrà pronunciare la “parola magica” Ok Google e inizierà la comunicazione. Sarà così possibile andare a sfruttare una piattaforma completa e intelligente che consentirà un’interazione matura e confortevole, molto più che i primi e precedenti orologi hitech. Sicuramente inizierà una stagione di nuovi dispositivi indossabili, non resta che attendere le mosse degli altri rivali. E chissà che anche Apple non sveli finalmente il suo iWatch così tanto rumoreggiato.