Instagram su Facebook: come condividere le foto

Instagram su Facebook: come condividere le foto

Vi chiedete da tempo come condividere le foto di Instagram su Facebook? Molti degli utenti lo sapranno già fare, ma ci sono alcuni di voi che avrebbero bisogno di qualche consiglio e dritta per finalizzare alla perfezione i pochi passaggi richiesti, soprattutto per i novelli

da in Applicazioni, Facebook, Guide HiTech, Instagram, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Facebook uebernimmt Fotodienst Instagram

    Vi chiedete da tempo come condividere le foto di Instagram su Facebook? Molti degli utenti lo sapranno già fare, ma ci sono alcuni di voi che avrebbero bisogno di qualche consiglio e dritta per finalizzare alla perfezione i pochi passaggi richiesti, soprattutto per i novelli. Quello che potrebbe sembrare insormontabile, diventa tutto più facile quando si ha una guida accando a sé. Nel caso contrario è molto facile andare incontro a errori che porterebbero a tentativi vani e con una conseguente perdita di tempo. Quindi perché perdere minuti preziosi quando avete a disposizione una guida?

    La maggior parte forse non lo saprà, ma Facebook e Instagram fanno ormai parte della stessa azienda: il maestro dei social network ha da poco acquistato la start up di condivision di immagini trendy per fare in modo che le foto caricate dagli utenti su Instagram possano essere caricate in automatico anche su Facebook. Gli utenti del social network inoltre desiderano condividere i propri scatti su Facebook per il semplice motivo che quasi tutti ormai utilizzano Facebook, ma non tutti hanno un account Instagram. Per cui se volete che i vostri scatti siano visualizzati in scala più diffusa, bisogna saper imparare a condividerli su entrambi i social network americani.

    Se state leggendo questo articolo vuol dire che siete già in possesso di un account Facebook e Instagram, o avete intenzione di essere attivi su entrambi a breve, e che avete sul vostro smartphone le apposite applicazioni per facilitare la condivisione. Fatta questa premessa, aprite l’app Instagram e scattate/caricate un’immagine a partire dal vostro rullino: grazie a Instagram potete modificarla con filtri vari al fine di personalizzare al meglio il vostro scatto e, una volta arrivati al risultato desiderato, inserite la V di colore verde che compare in basso, in modo da validare l’immagine scattata/caricata dal rullino, così come salvare lo scatto con le modifiche “artistiche” che avete da poco apportato.

    Ora vi compare una pagina in cui vi viene chiesto su quale social network volete condividere la vostra foto personalizzata. Le scelte sono delle più variegate e spaziano da Facebook fino a Twitter, passando a FlickR per terminare con Tumblr.

    Se si tratta della prima volta che effettuate l’accesso all’applicazione Instagram, il sistema vi chiederà prima la vostra autorizzazione per poter accedere al/ai social network desiderato/i. Dopo aver dato il vostro consenso, il sistema condividerà la vostra immagine su Instagram e automaticamente anche sul social network per il quale avete optato, nel nostro caso specifico Facebook.

    Ma prima della finalizzazione, Instagram vi chiederà anche se volete aggiungere un commento sulla vostra foto inserendo un hashtag o nominando sull’immagine uno o più contatti presenti nella lista delle persone che seguite su Instagram. Inoltre è anche possibile attivare o disattivare la localizzazione del luogo in cui è stata scattata l’immagine. Ultimo consiglio pratico: al fine di diffondere il meglio possibile il vostro scatto, potete sempre selezionare tutti i social network ai quali fate parte (Facebook, Twitter, FlickR o Tumblr), in modo da ottenere “Like”, commenti, followers a gogo.

    564

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplicazioniFacebookGuide HiTechInstagramSocial Media Ultimo aggiornamento: Mercoledì 01/06/2016 09:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI