Come funziona Shazam: guida pratica

Come funziona Shazam: guida pratica

Volete sapere come funziona Shazam? Ve lo spieghiamo noi in passi semplici sia se utilizzate uno smartphone iOS, Android o Windows Phone

da in Applicazioni, Guide HiTech, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    come funziona shazam

    Come funziona Shazam, quell’appplicazione che ci permette di scoprire come si intitola una canzone premendo semplicemente un tasto sul proprio smartphone e avvicinandolo alla fonte da dove proviene il suono? Questa tecnologia si basa sull’analisi degli spettrogrammi che altro non sono che dei grafici i quali mettono a confronto tempi e intensità del suono della musica che si sta ascoltando. Un procedimento magico che richiede pochi secondi. Mentre l’app riconosce la maggior parte delle canzoni, è pur vero che non possiamo dire la stessa cosa per alcuni tipi di musica classica o canzoni jazz. Altro punto di debolezza: Shazam non riconosce le canzone canticchiate o fischiate da un essere umano. Ci abbiamo già provato.

    Shazam è disponibile sia per dispositivi iOS che Android e Windows Phone. C’è la possibilità di optare per la versione gratuita di Shazam oppure quella a pagamento, Shazam Encore, perché priva di banner pubblicitari. Per utilizzarlo non c’è niente di più facile: avviate l’applicazione, avvicinate il vostro smartphone alla fonte di suono, premete sul pulsante con il logo Shazam e aspettate che il servizio elabori i dati. In pochi secondi vi verrà dato titolo e artista del brano e avrete anche la possibilità di acquistare la canzone su iTunes, Amazon o Google Music. Potete anche condividere la vostra trovata sui social network. Ci sono persino brani con testo incluso, biografia, discografia e data dei concerti dell’artista in questione.

    shazam pulsante

    Per i possessori di iPhone è inoltre possibile usare Shazam in maniera automatica: l’app riconosce in questo modo automaticamente tutti i brani che sentite al quotidiano anche quando il vostro Melafonino ha lo schermo spento o mentre state utilizzando altre applicazioni.

    Come? Inserite la levetta Auto su ON. Il rovescio della medaglia è che il vostro iPhone consumerà il 5% di batteria ogni ora, ma la funzione viene disattivata una volta che il vostro smartphone arriva a quota 20%.

    shazam auto

    Potete utilizzare Shazam anche da tablet e computer. Possedete un Mac o pc con Windows 8? Allora potete scaricare l’applicazione che riconoscerà le canzoni senza nemmeno muovere lo smartphone. Rispetto a quella Windows, l’applicazione Mac è più evoluta visto che riconosce automaticamente le canzoni in riproduzione senza dover intervenire. Per scaricare Shazam per Mac basta andare su Mac App Store > Ottieni/Installa l’app > digitare la password > cercare Shazam. Se avete un pc Windows vi basterà andare sul Windows Store e cliccare su Installa.

    Shazam per Mac, PC e Android: come usarlo e scaricarlo

    520

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplicazioniGuide HiTechMobile
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI