Natale 2016

I 5 migliori programmi per gestire le password

I 5 migliori programmi per gestire le password

La sicurezza informatica è diventata un aspetto fondamentale per via dell'utilizzo sempre più importante che facciamo del nostro pc

da in Software
Ultimo aggiornamento:

    password manager

    Che si tratti di forum, di posta elettronica o di documenti privati che riposano in un computer, bisogna sempre essere in possesso di una password per accedervi. La maggior parte degli utenti ne utilizzano solo uno, correndo il rischio di far riposare la sicurezza della loro vita numerica su una semplice serie di cifre e lettere. L’altra soluzione più efficace consiste nel diversificare le proprie password: più sicuro, ma poco pratico. Tranne quando si dispone di un gestore di password incaricato di salvare le chiavi di accesso. Per fare la scelta giusta, eccolo una selezione dei 5 migliori software di gestori di password.

    RoboForm è un software facile di utilizzo. Non necessita molto tempo per utilizzarlo. I novizi così come gli esperti possono utilizzare questo software per gestire e proteggere le loro informazioni e si integra in maniera trasparente sia in Internet Explorer che in Firefox e beneficia di aggiornamenti permanenti. Il sistema si ricorda delle password e le rende sicure, generando parole chiave aleatorie se c’è necessità e riempie persino i lunghi moduli di registrazione. Questo shareware è disponibile in prova per 30 giorni, dopo di che limita alcune funzioni come ad esempio il numero delle password memorizzate. Esiste anche una versione USB per essere utilizzata su qualsiasi dispositivo.

    Estremamente sicuro, Keepass utilizza degli algoritmi all’avanguardia per il criptaggio delle informazioni. Oltre alle password, salve le URL e gli accessi dei siti relativi. Se desiderate quindi accedere ad un sito web sicuro, cliccate semplicemente sul suo nome nel cofanetto di Keepass. Il software utilizzerà automaticamente le informazioni di connessione legate al sito. Come gran parte dei suoi concorrenti, Keepass può anche essere trasportato su una chiavetta USB per un utilizzo a 360°. E’ compatibile con Windows, Mac OS e Linux.

    Password Safe fa parte dei gestori di password più semplici. Scendendo subito nel pratico, propone di salvare le password in base criptata e basta.

    Il principio è lo stesso per accedere agli altri. Sviluppato in Open Source, Password Safe è totalmente gratuito.

    Pins non ha la pretesa di agire come un software a pagamento, per cui si limita a mettere al sicuro le vostre password. Tuttavia, le protegge con una codifica in 448 bits e può funzionare a partire da un supporto esterno. In più, per un utilizzo più comodo, riesce a gestire numerosi account. Di conseguenza più persone possono approfittare di questo programma sullo stesso computer.

    Per gli utenti di forum, webmails o altri siti che richiedono sempre accessi, Sticky Password sarà un grande sollievo. Basta fargli memorizzare la prima volta gli accessi e sarà in grado di riempire i campi durante la connessione successiva a qualsiasi sito. E’ equipaggiato con una tastiera virtuale che gli consente di proteggere le informazioni sensibili contro gli hackers. Inoltre, le sue capacità antiphishing proteggono l’utente contro lui stesso avvisandolo quando visita un sito implementato per rubargli delle informazioni.

    The Internet Archive: 2400 giochi online gratis

    581

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Software

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI