Windows 10 per smartphone: le novità

da , il

    La conferenza stampa di Microsoft, che ha tolto i veli ha Windows 10, ha mostrato come l’azienda di Redmond abbia lavorato a lungo nella realizzazione di Windows 10 per smartphone e tablet con display dalla diagonale inferiore a 9 pollici. Rispetto al passato, non vi sarà più una netta suddivisione tra i vari sistemi operativi per desktop, notebook e dispositivi mobili, bensì il sistema operativo Windows 10 sarà l’unico disponibile, per tutti i device. Le principali novità di Windows 10 per smartphone riguardano cambiamenti attesi e che proseguono sul percorso evolutivo di Windows Phone 8.1.

    Skype

    Messaggi Windows 10 WhatsApp

    Skype sarà il centro del sistema di messaggistica di Windows 10 che permette di poter decidere se instaurare una comunicazione via SMS o messaggi Skype. Di fatto, questa integrazione non richiederà più la classica app di Skype separata. Inoltre, tutte le funzionalità che riguardano le chiamate e le chat di Skype saranno presenti all’interno della nuova app Phone e Messaging che sarà presente, come app stand-alone, all’interno dello store.

    Lumia Camera

    Windows 10 su smartphone

    Una delle più importanti novità di Windows 10 riguarda l’applicazione dedicata alla gestione della fotocamera. Lumia Camera sarà la base per la realizzazione della nuova app fotocamera e che sarà disponibile, per tutti i dispositivi, direttamente sullo store. Di fatto, anche i terminali di altre aziende potranno avere tutti i vantaggi di Lumia Camera.

    Cortana

    Cortana su Windows 10 per smartphone

    Anche l’assistente vocale Cortana, in Windows 10 per smartphone, ha un’interfaccia grafica rinnovata. L’icona di Cortana, infatti, è stata spostata al centro, mentre il menu è collocato nell’angolo in alto a sinistra. I principali miglioramenti, tuttavia, non sono stati mostrati durante la conferenza di Microsoft, dal momento che Cortana risiede sui server di Redmond e non è installato all’interno del sistema operativo.

    Mappe

    Mappe su Windows 10 per smartphone

    Windows 10 per smartphone avrà una nuova applicazione di cartografia, che coniugherà il meglio offerto da Mappe, HERE Maps, HERE Drive+ e dalle Mappe 3D di Bing. Un importante passo in avanti e, come da tradizione, non mancherà l’integrazione totale con Cortana e Bing.

    Tastiera

    Tastiera in Windows 10

    La tastiera, oltre a subire un leggero ritocco in termini di design ed essere flottante, presenta un piccolo punto circolare posto tra le lettere “Z” e “X”. Quest’ultimo è uno strumento che è stato sviluppato da Microsoft per permettere operazioni di formattazione e selezione del testo, in modo più agevole.

    Ricordiamo, infine, che Windows 10 per smartphone è ancora un progetto “work in progress” e che tutte le funzionalità, mostrate durante la presentazione, potranno essere cambiate fino al primo rilascio della build ufficiale. Windows 10 per smartphone, di fatto, sarà rilasciato durante il mese di febbraio a tutti i partecipanti del programma Insider.