Twitter perde quattro milioni di utenti per colpa di iOS 8

Twitter: guadagni superiori alle previsioni degli analisti, ma crescita degli utenti ridotta

da , il

    Twitter

    Twitter ha annunciato gli ultimi risultati fiscali. La ridotta crescita degli utenti attivi ogni mese, secondo l’azienda, è stata causata da alcune modifiche che Apple ha apportato a iOS 8, grande fonte di attività sul social network. In particolare, tre milioni di utenti sarebbero stati perso a causa della diversa gestione degli utenti attivi da parte di Safari, che non invia più il “ping” a Twitter come su iOS 7. Il CEO Dick Costolo ha rassicurato sui dati di crescita per i prossimi tre mesi.

    Twitter ha annunciato i propri risultati fiscali legati all’ultimo trimestre del 2014, quello che si è chiuso a dicembre. Stando ai dati comunicati, l’azienda ha registrato guadagni di 479 milioni di dollari, pari a 0,12 dollari per azione. Le previsioni degli analisti erano di 453 milioni di dollari totali e 0,06 dollari per azione. Le azioni della società in borsa sono salite di oltre 10 punti dopo l’annuncio dei risultati, ma gli analisti sono rimasti delusi dal calo della crescita degli utenti. Le previsioni parlavano di 292 milioni di utenti attivi mentre Twitter ha annunciato “solo” 288 milioni di utenti attivi mensili, un dato in aumento del 20% anno su anno ma in calo rispetto a quanto fatto registrare il trimestre precedente (+22%).

    Mancano quattro milioni di utenti all’attivo. Secondo il responsabile finanziario di Twitter, Anthony Noto, la colpa è da imputare a iOS 8. Secondo i calcoli di Noto, mancano infatti altri quattro milioni ai quattro annunciati (che pareggerebbero i conti degli analisti) per le modifiche apportate all’integrazione del social network nella nuova versione del sistema operativo di Apple per iPhone e iPad. Noto ha infatti sottolineato che un milione di utenti ha perso la password o non è più riuscito ad accedere a Twitter dopo l’aggiornamento a iOS 8; gli altri tre milioni di utenti attivi sono stati “nascosti” dalle modifiche a Safari, che prima etichettava automaticamente un utente come “attivo” ogni volta che accedeva a Twitter tramite browser. Da iOS 7 a iOS 8 questa caratteristica software si è persa; da qui, la mancanza di utenti, secondo Noto.

    Twitter ha comunque voluto rassicurare gli azionisti riguardo i dati di crescita per il prossimo trimestre fiscale. Dick Costolo, amministratore delegato della società, ha infatti sottolineato che dai prossimi tre mesi i numeri “rimbalzeranno” alla crescita precedente, la stessa registrata nei primi nove mesi del 2014, circa 14 milioni di nuovi utenti per ciascun trimestre.